Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:32 METEO:PORTOFERRAIO15°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Sport lunedì 10 aprile 2023 ore 07:27

Mtb, Legend Xco e Mini Legend, i vincitori

Foto di: Alessandro Billiani

Tre giorni di sport che hanno coinvolto anche giovanissimi nelle gare di mountain bike sui sentieri delle miniere affacciate sul mare



CAPOLIVERI — Dopo l’esaltante prova degli Internazionali d'Italia Series, che ha visto lo strepitoso successo di Nino Schurter, letteralmente avvolto dalla folla dopo l’arrivo, oggi è stata la giornata dedicata alle categorie giovanili. La Capoliveri Legend XCO ha proposto la Elba Bike Legend Young al mattino e la Mini Legend Elba Bike al pomeriggio, tanto divertimento per le future generazioni della mountain bike.

E’ stata un’altra giornata di successi quella sull’Isola d’Elba per la terza edizione della Capoliveri Legend XCO. Nel fantastico contesto naturalistico del Capoliveri Bike Park si sono svolte le gare dedicate a giovani e giovanissimi. Grandi numeri e tasso tecnico elevato, hanno contraddistinto tutte le categorie.

Un programma davvero intenso, in un luogo davvero unico e speciale per l’Isola d’Elba, le Vecchie Miniere del Vallone Alto, sul monte Calamita, in siti che hanno fatto la storia di questo territorio.

Al mattino sono stati Esordienti e Allievi i protagonisti, con la Elba Bike Legend Young, competizione Nazionale Top Class.

Alle 8,30 i primi a prendere il via sono stati gli Allievi maschili primo anno, con 100 atleti ai nastri di partenza. La gara ha visto il dominio del tedesco Elias Hückmann, che ha preceduto gli italiani Simone Pesenti e Samuele Mania.

Classifica Allievi 1

1 Elias Hückmann - Bike Junior Team Powered By Bulls – Ger - 00:41:58

2 Simone Pesenti - Speed Bike Rocks – Ita - 00:42:42

3 Samuele Mania - Jam's Bike Team Buja – Ita - 00:42:45

4 Filippo Grigolini - Jam's Bike Team Buja – Ita - 00:43:28

5 Enrico Balliana - Arkitano Mtb Club – Carbonhubo – Ita - 00:43:37

6 Michele Falciani - Ktm Alchemist Powered Brenta Brakes – Ita - 00:43:52

7 Giacomo Castellan - Bike Movement – Trentinoerbe – Ita - 00:44:11

8 Alessandro Azzolina - Asd Giomas – Ita - 00:44:32

9 Pietro Deon - Soc. Sport.Sanfiorese – Ita - 00:44:36

10 Pietro Solavaggione -Vigor - Cycling Team – Ita – 00:44:51

Alle 9:30 è stata la volta degli Allievi maschili secondo anno, con 88 atleti al via. Vittoria per Federico Rosario, che ha preceduto Mattia Agostinacchio e Ettore Fabbro.

Classifica Allievi 2

1 Federico Rosario - Brafa U.S.Biassono Asd – Ita - 00:41:26

2 Mattia Agostinacchio - Xco Project - Francesconi Racing – Ita - 00:41:52

3 Ettore Fabbro - Jam's Bike Team Buja - ita - 00:41:54

4 Elia Rial - Ssd Gagabike Team -Ita - 00:41:57

5 Fabian Hoellrigl - Asv Kortsch Raiffeisen Sekt.Rad – Ita - 00:42:09

6 Pietro Galbusera - S.C. Triangolo Lariano A.S.D. - Ita - 00:42:28

7 Stefano Melani - A.S.D. Monticelli Bike – Ita - 00:42:46

8 Filippo Massimino - Asd Rock Bike Team – Ita - 00:42:58

9 Oscar Carminati - Mtb Parre – Ita - 00:43:01

10 Gabriele Scagliola - Ciclistica Rostese – Ita – 00:43:02

Alle 10:l,30 partenza delle categorie femminili. Ad un minuto di distanza tra loro sono scattate nell’ordine Allieve secondo anno, Allieve primo anno, Esordienti secondo anno e Esordienti primo anno.

La categoria Allieve secondo anno (25 al via), è stata vinta da Elisa Ferri, seconda posizione per Sabrina Rizzi e terza Elisa Pontara.

Classifica donne Allieve 2

1 Elisa Ferri - Zhiraf Guerciotti Toscano – Ita - 00:38:18

2 Sabrina Rizzi - Jam's Bike Team Buja – Ita - 00:38:57

3 Elisa Pontara - Asd Giomas – Ita - 00:39:18

4 Sofia Guichardaz - Xco Project - Francesconi Racing – Ita -00:39:44

5 Marika Comba - Ciclistica Rostese – Ita - 00:39:56

6 Ilaria Tambosco - Soc. Sport.Sanfiorese – Ita - 00:40:00

7 Sofia Marie Schieder - A.S.C.Sarntal Raiffeisen/Rad - Ita - 00:40:11

8 Laura Zberg - Vc Eschenbach -Sui - 00:40:38

9 Anja Simmerle - Asc Kardaun-Cardano – Ita - 00:40:39

10 Alice Pascucci - Trinx Factory Team – Ita – 00:40:56

La categoria Allieve primo anno (27 al via), è andata a Elisa Bianchi, che ha preceduto la slovena Meta Tancik ed Elisa Giangrasso.

Classifica donne Allieve 1

1 Elisa Bianchi - Flandres Love – Sportland – Ita - 00:37:47

2 Meta Tancik - Misserjuniorteam – Energija – Slo - 00:38:44

3 Elisa Giangrasso - A.S.D. Orange Bike Team - Ita - 00:39:12

4 Nicole Azzetti - Four Es Racing Team – Ita - 00:39:37

5 Valentina Bravi - Ssd Gagabike Team – Ita - 00:39:54

6 Julia Magdalena - Mitan Jam's Bike Team Buja – Pol - 00:39:56

7 Nicole Canzian - A.S.D. Bandiziol Cycling Team – Ita - 00:40:14

8 Sara Bertino - Team Cicloteca – Ita - 00:40:49

9 Giorgia - Pellizotti Soc. Sport.Sanfiorese – Ita - 00:40:56

10 Annarita Calligaris - A.S.D. Bandiziol Cycling Team – Ita - 00:41:59

Tra le Esordienti secondo anno (29 al via), vittoria per Mariachiara Signorelli, davanti a Giulia Vallone e Cecilia Carzolio.

Classifica donne Esordienti 2

1 Mariachiara Signorelli - A.S.D. Monticelli Bike – Ita - 00:27:53

2 Giulia Vallone - Bici Camogli Golfo Paradiso – Ita - 00:28:42

3 Cecilia Carzolio - Pol.Va Quiliano Bike Marchisio – Ita - 00:28:48

4 Sophie Messmer - Ksv - For Fun Cycling Team – Ita - 00:28:51

5 Camilla Basso - S.S.D. Pedale Feltrino – Ita - 00:28:57

6 Elisa Zipoli - Le Marmotte Loreto – Ita - 00:29:00

7 Martina Barcella - Kricca Bike Asd – Ita - 00:29:49

8 Julia Kostner - Dynamic Bike Team Eppan – Ita - 00:29:58

9 Rachele Cafueri - A.S.D. Bandiziol Cycling Team – Ita - 00:30:04

10 Azzurra Rizzi - Jam's Bike Team Buja – Ita - 00:30:05

Nelle Esordienti primo anno (33 al via), si è imposta Gioia Raimondo, seconda Nicole Trampus e terza Giorgia Sardi.

Classifica donne Esordienti 1

1 Gioia Raimondo - Racing Team Rive Rosse – Ita - 00:29:23

2 Nicole Trampus – Caprivesi – Ita - 00:29:29

3 Giorgia Sardi - Ssd Gagabike Team – Ita - 00:29:47

4 Beatrice Maifrè - Melavi' Tirano Bike A.S.D. - Ita - 00:29:48

5 Caterina Prataviera - Carbonhubo Cmq – Ita - 00:29:58

6 Eva Ghilotti - Team Rebel Bike Paredi – Ita - 00:30:30

7 Sofia Cristini - A.S.D. Monticelli Bike – Ita - 00:31:02

8 Federica Nicoli - Speed Bike Rocks – Ita - 00:31:13

9 Sofia Campi - Asd Mtb I Cinghiali – Ita - 00:31:48

10 Margherita Zanardi - Ssd Gagabike Team – Ita -00:32:09

Alle 11,30 sono scattati gli Esordienti primo anno, con 90 atleti ai nastri di partenza. Vittoria per Mattia Acanfora, che ha preceduto Davide Grigi e Matteo Jacopo Gualtieri.

Classifica Esordienti 1

1 Mattia Acanfora - A.S.D. Monticelli Bike – Ita - 00:34:24

2 Davide Grigi - Team Alba Orobia Bike Asd – Ita - 00:35:02

3 Matteo Jacopo Gualtieri - Uc Costamasnaga Asd – Ita - 00:36:36

4 Filippo Micheli - A.S.D. Monticelli Bike – Ita - 00:36:53

5 Michel Careri - A.S.D. Orange Bike Team – Ita - 00:36:55

6 Diego Milesi Elarja - Speed Bike Rocks – Ita - 00:36:56

7 Lorenzo Sommacampagna - Mtb Aquile Team Fumane – Ita - 00:37:03

8 Tommaso Fossati - Racing Team Rive Rosse – Ita - 00:37:17

9 Marco Soddu - Bike Movement – Trentinoerbe – Ita - 00:37:20

10 Pietro Bandiziol - A.S.D. Bandiziol Cycling Team – Ita - 00:37:22

Alle 12,20 l’ultima gara della mattinata, quella riservata Esordienti secondo anno, con 121 atleti al via. Dominio per lo sloveno Lenart Dejak, che ha preceduto Raffaele Armanasco e Riccardo Fasoli.

Classifica Esordienti 2

1 Lenart Dejak - Mtb Trail Center Kocevje – Slo - 00:33:45

2 Raffaele Armanasco - Team Rebel Bike Paredi – Ita - 00:34:02

3 Riccardo Fasoli - Speed Bike Rocks – Ita - 00:34:10

4 Filippo Cingolani - Team Cingolani – Ita - 00:34:30

5 Giacomo Vaudano - Racing Team Rive Rosse – Ita - 00:34:30

6 Giovanni Bosio - G.S. Cicli Fiorin Cycling Team Asd - Ita - 00:34:48

7 Alessandro Iachetta - Ciclistica Rostese – Ita - 00:34:53

8 Mattia Cavalleri - Le Marmotte Loreto – Ita - 00:35:00

9 Pietro Salvatore - Randazzo - A.S.D. Monticelli Bike – Ita - 00:35:10

10 Pietro Marchi - Mtb Aquile Team Fumane – Ita - 00:35:13

Classifiche complete su: https://www.endu.net/results

Nel pomeriggio è stata festa per i giovanissimi, con complessivamente ben 286 mini atleti tesserati iscritti, oltre a un numerosissimo gruppo di non tesserati, per i quali è stata una vera e propria promozione verso la pratica della MTB.

La Mini Legend Elba Bike, organizzata da Monica Maltinti ed Enrico Lenzi, responsabili di Elba Bike, è stata prima di tutto una vera e propria promozione per questo sport. Lo spirito di Elba Bike, é da sempre quello di iniziare a coltivare il piacere dello sport con il ciclismo giovanile, e l’inserimento dell’evento nel prestigioso contesto della Capoliveri Legend XCO è sicuramente stato un richiamo per tutti i giovani a partire dai 5 anni, molti dei quali ieri hanno potuto assistere alle gesta dei loro idoli, Nino Schurter in primis.

Con le prove dei giovanissimi si è chiusa una tre giorni che ha visto davvero tanto spettacolo nel meraviglioso contesto del Capoliveri Bike Park.

"Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questo evento, associazioni, enti e semplici volontari, tutti fondamentali per un successo che pensiamo abbia appagato i partecipanti, divertito gli spettatori in loco e chi ci ha seguiti da casa", concludono gli organizzatori.

L’appuntamento con la Capoliveri Legend XCO è per il 2024, dove non mancheranno certo le novità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata immediatamente soccorsa dalla comandante della polizia municipale, poi sono intervenute ambulanza e automedica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità