Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PORTOFERRAIO20°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Elezioni sabato 11 maggio 2024 ore 14:18

Lista unica a Capoliveri,per Barbetti "una scelta"

Ruggero Barbetti

Per l'ex sindaco e attuale consigliere del Parco si è trattato di una scelta politica ben precisa il fatto di non presentare un'altra lista



CAPOLIVERI — "L'arte suprema della Politica è sottomettere il nemico senza combattere".

Con questa citazione si apre un intervento di Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri e attuale consigliere del Direttivo del Parco nazionale Arcipelago Toscano, sulle prossime elezioni amministrative del Comune di Capoliveri che vedono solo una lista in campo, quella guidata dal sindaco uscente Walter Montagna.

"Sicuramente qualcuno oggi festeggerà ma per Capoliveri è un giorno triste in cui è stata uccisa la democrazia ed è stato impedito ad una parte dei cittadini di poter esprimere le proprie idee. - dichiara  Barbetti - E se non c'è una seconda lista non è certo perchè non eravamo in grado di presentarla, come dicono i nostri avversari, ma perchè è stata fatta una scelta precisa e cosciente dopo gli ultimi accadimenti giudiziari che hanno colpito amministratori e funzionari. Avete fatto danni incredibilmente mostruosi: risolveteveli da soli!Stranamente due candidati con Montagna, cinque anni fa erano in Lista con Gelsi e me, ora avranno cambiato idea oppure...".

"E ai cittadini chiedo di iniziare a ragionare e a porsi la domanda sul perchè non sia stata presentata una seconda lista. Di sicuro ognuno di loro conosce e comprende la motivazione ma se non lo capisce glielo dico io: non era ancora il momento! Presto verranno tempi migliori. Finisco con una facile previsione: mi colpisce la nuova candidatura di Montagna a Sindaco, evidentemente si sente intoccabile e impunibile: la sua ambizione personale e le vicissitudini amministrative personali che, purtroppo per lui, lo riguardano porteranno presto il Comune al commissariamento. Forse un passo indietro avrebbe evitato un'altra brutta figura a Capoliveri.Ma di questo non è fregato nulla a nessuno. L'importante rimane l'edilizia, l'edilizia e l'edilizia", conclude Barbetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno