Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:09 METEO:PORTOFERRAIO22°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Cronaca martedì 11 maggio 2021 ore 19:00

Cadavere mutilato sulla spiaggia

Il ritrovamento è avvenuto nella mattinata intorno alle 8 ed è stato segnalato da un surfista che si trovava nella spiaggia di Lacona



CAPOLIVERI — Scoperta macabra questa mattina intorno alle 8 sulla spiaggia di Lacona, nel Comune di Capoliveri, dove è stato rinvenuto un cadavere sulla battigia, privo del braccio e della gamba sinistra.

A fare il ritrovamento un surfista che si trovava nella zona che ha allertato il 118. Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Misericordia di Portoferraio, il medico legale e i carabinieri della stazione di Capoliveri. 

Secondo quanto riferito dal Comando carabinieri di Portoferraio, la salma sarebbe stata portata dalle onde del mare e da una prima osservazione, visto l'avanzato stato di decomposizione, non è stato possibile risalire né all'identità né al genere della persona né all'età. Inoltre il cadavere indossava abiti invernali.

Da una prima stima del medico legale l'ipotesi è che la persona sia morta da più di 6 mesi.

La salma è stata trasferita all'ospedale di Portoferraio per una prima ispezione. Domani sarà trasferita al centro di Medicina legale di Pisa per effettuare tac ed autopsia.

Notizia in aggiornamento

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato colto da un malore mentre risaliva dall'immersione nelle acque dell'Isola del Giglio. Inutili i soccorsi e le manovre di rianimazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS