Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:13 METEO:PORTOFERRAIO10°13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 09 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il dentista sotto accusa a Giletti: «Mi sono vaccinato il giorno dopo il braccio finto»

Attualità lunedì 05 luglio 2021 ore 19:30

Barbetti: "Bosi era l'uomo della mediazione"

Francesco Bosi
Foto di: Sara Meini su Facebook

Il ricordo commosso di Ruggero Barbetti, ex sindaco di Capoliveri, per la scomparsa di Francesco Bosi, ex sindaco di Rio Marina e parlamentare



CAPOLIVERI — La scomparsa di Francesco Bosi, ex sindaco di Rio Marina e parlamentare, avvenuta ieri, ha destato cordoglio a livello regionale, nazionale ed elbano.

Lo ricorda con le seguenti parole Ruggero Barbetti, ex sindaco di Capoliveri.

"Da quando sono venuto a sapere della sua scomparsa non faccio che pensare a lui che, per diversi anni, è stato parte integrante del mio percorso politico. 

Francesco è stato una stella importante nel firmamento della politica elbana. Innanzi tutto era un galantuomo sempre disponibile al dialogo. 

Ed era anche un fine politico nonché un ottimo amministratore come ha dimostrato nei tanti anni di servizio per il Bene Comune che lo hanno portato, da Consigliere comunale di Firenze a Consigliere regionale poi, a coronare il sogno di ogni politico e diventare un parlamentare della Repubblica sia alla Camera dei deputati che al Senato.

L’ho sempre considerato un amico che ho sempre stimato ed ammirato per quello che era e per quello che ha fatto rappresentando in ogni sede gli interessi dell'Isola d'Elba e dell'Italia e anche oggi non posso che confermare la stima e l’affetto che ho provato per Francesco. 

Ormai la nostra conoscenza è diventata storia. Dal 1999 al 2004 io Sindaco di Capoliveri e lui di Rio Marina. Poi dal 2002 al 2006 io commissario del Parco e lui dal 2004 al 2009 Sindaco di Rio Marina. 

Tante battaglie insieme non si possono dimenticare. Come non posso dimenticare la sua ricerca della mediazione, la ricerca del compromesso (sempre a favore dei cittadini di Rio) quando io ero al Parco e lui difendeva con fermezza gli interessi del suo comune. 

Ti stancava sul tempo fino a che tu non ammettevi che aveva ragione lui. Questo è il rapporto che ho sempre avuto con Francesco e che sinceramente mi mancherà.

Non era suo uso quello di salutarti con una formale stretta di mano, e voglio ricordarmelo come ai vecchi tempi quando era solito abbracciarti a tutto tondo. 

Voglio ricordarlo così perché sono sicuro che quel suo gentile e affettuoso abbraccio non mancherà solo a me ma mancherà a molte persone".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il vento che soffia dalle prime ore della mattina ha causato disagi nei collegamenti marittimi fra Elba e Piombino. Ecco la situazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS