QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°24° 
Domani 20°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 19 settembre 2019

Attualità lunedì 03 giugno 2019 ore 11:00

Voli speciali grazie ai Lions di Elba e Valdera

Panoramica degli aerei

Una giornata di volo per ragazzi disabili è stata promossa dai Lions Club Elba e Pontedera Valdera. Donata anche una speciale carrozzina



CAMPO NELL'ELBA — Quattro aerei biposto, condotti da altrettanti piloti, alcuni dei quali con disabilità, componenti il “WE FLY Team”, venuti appositamente all’Elba da S. Donà di Piave dove ha sede la loro associazione, nella mattina di domenica 2 Giugno hanno portato in volo ragazzi diversamente abili o oggetto di particolari terapie convenuti per l’occasione all’aeroporto di La Pila anche da fuori Elba.

Il percorso della durata di 10/15 minuti si snodava ad una quota di 600 metri sulla costa nord dell’Isola, evoluendo sopra la baia di Portoferraio, per fare quindi ritorno alla pista di Marina di Campo.

Dagli occhi dei giovani passeggeri trapelavano chiaramente felicità, meraviglia, emozione originate da questa unica e meravigliosa esperienza accentuata dalla presenza in zona di vento da nord a 20 nodi che, pur rimanendo ben entro i limiti di sicurezza, conferiva al volo ed ai protagonisti un eccitante tono di avventura.

Oltre ai rappresentanti dei Lions Club Pontedera Valdera e Isola d’Elba, ispiratori dell’evento, ed ai volontari della Croce Rossa erano presenti gli esponenti dell’associazione Diversamente Sani e della Fondazione Tommasino Bacciotti, che seguono direttamente i ragazzi ed i loro familiari con la loro competente vicinanza anche fornendo gratuitamente assistenza logistica nel caso di terapie da effettuarsi in continente.

La mattinata si è conclusa con la consegna ai gestori dell’aeroporto di una speciale carrozzina donata dai Lions con misure e caratteristiche adatte al trasporto di disabili da e per gli aeromobili.

Il service, organizzato dai due Lions Club con la collaborazione di Ala Toscana, Associazione Sclerosi Multipla, Associazione Diversamente Sani e con la sponsorizzazione di Nocentini Group, Sales, Coloplast, è stato preceduto nella sera di sabato da una conviviale cui hanno partecipato, oltre ai soci dei due sodalizi ed ai piloti di We Fly, Autorità civili e lionistiche del Distretto 108LA Toscana.

Nel corso del meeting, dopo l’introduzione dei due presidenti di Club Alessandro Panattoni e Gabriella Solari e del presidente di Zona “L” Patrizia Lensi, si è registrato l’atteso ed apprezzato intervento di Marco Cherubini, presidente di WE FLY, associazione nata 11 anni fa per far pilotare aerei anche ai disabili, che ha sottolineato come un ambiente circostante favorevole possa consentire il successo della loro attività. 

“Quando i disabili scendono dai nostri aerei – dice Cherubini – regalano anche a noi un momento di contentezza” e continua: “per credere in un sogno bisogna avere il coraggio di sognare; vogliamo far vedere che c’è qualcosa oltre l’orizzonte di tutti i giorni”.

Al termine della serata la presidente del Lions Club Elba, Gabriella Solari, ha dato comunicazione della offerta, realizzata con la collaborazione del Circolo Ricreativo di Carpani e di Gabriele Messina (Elba Magna), al Pronto Soccorso dei Portoferraio di alcune attrezzature di prima necessità per interventi chirurgici mancanti fra le dotazioni del reparto. Per questo dono hanno espresso il loro ringraziamento il dottor Bruno Graziano, direttore dell’Ospedale di Portoferraio ed il Dr. Angelo Testa responsabile del Pronto Soccorso.

Nello svolgimento della serata si sono registrati anche gli interventi del Sindaco di Campo nell’Elba arch. Davide Montauti e dell’ing. Claudio Boccardo amministratore di Ala Toscana.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità