Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO20°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Attualità lunedì 16 agosto 2021 ore 14:06

Rissa a Campo, le riflessioni del sindaco

Davide Montauti, sindaco di Campo nell'Elba

Il sindaco Montauti parla delle difficoltà dei giovani a causa dell'emergenza Covid e della necessità di puntare a modelli di turismo sostenibile



CAMPO NELL'ELBA — "Quello che è successo la notte di Ferragosto è motivo di una profonda riflessione".

Si apre così una nota di Davide Montauti, sindaco di Campo nell'Elba, in merito a quanto avvenuto a Marina di Campo la notte fra sabato e domenica scorsi (leggi qui).

"Una riflessione - prosegue il sindaco di Campo nell'Elba - che non riguarda solo le Istituzioni, costrette a far fronte a molte emergenze in questa stagione estiva che ha registrato un numero di turisti mai visti prima, ma che coinvolge anche molte altre realtà. La rissa che è scoppiata la notte di Ferragosto ha coinvolto decine di giovani, perlopiù minorenni, molti di loro con un tasso alcolico elevato. Il lungomare di Marina di Campo è stato teatro di una violenza senza ragioni in una notte che doveva essere di festa e divertimento". 

"Non credo sia utile e costruttivo puntare il dito e cercare le colpe di quello che è successo, - prosegue Montauti - piuttosto dobbiamo puntare su nuovi modelli di turismo sostenibile da adottare nei prossimi anni. Non ci dimentichiamo prima di fare le analisi che questi sono i tempi del Covid, dove la pandemia ha costretto ognuno di noi a cambiare le proprie vite, le abitudini di tutti i giorni. Il numero dei ragazzi che è arrivato sull’isola è impressionante, fuori controllo". 

"A causa delle restrizioni Covid - aggiunge il sindaco - non ci sono locali fuori dal centro dove questi ragazzi erano soliti spostarsi per divertirsi con la musica ed il ballo. Credo che il combinato disposto di più elementi quali le restrizioni legate all’emergenza Covid, il numero eccessivo di giovani che si sono riversati nel nostro lungomare ed un uso indiscriminato dell’alcol siano in parte le ragioni di quello che è successo la notte scorsa. Sono solo alcuni degli elementi, quelli tangibili, che ho visto in queste sere, osservando quello che succedeva nel mio paese, poi ci sono delle motivazioni molto più profonde e che riguardano una generazione di figli e genitori che si sono ritrovati a ricostruire un quotidiano convivendo con una pandemia globale". 

"Non credo sia affatto semplice per questi ragazzi confrontarsi con i grandi cambiamenti imposti dall’emergenza Covid - continua Montauti - ma questo sarà un tema che ci costringerà tutti ad una riflessione globale, difficile da affrontare come è stata la pandemia". 

"Concludo questa mia riflessione ringraziando tutti gli uomini e le donne delle Forze dell’Ordine per il grande lavoro di questi giorni. - ternina il sindaco  di Campo nell'Elba - È grazie al loro tempestivo intervento che la situazione della notte di Ferragosto non ha avuto conseguenze più gravi e il loro presidio è fondamentale per mantenere l’ordine e la sicurezza di ospiti e residenti."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La 48enne di Milano scomparsa a Procchio il 14 Agosto dopo essere stata ritrovata dopo oltre un giorno di ricerche si trova in ospedale a Grosseto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica