Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO19°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Cronaca domenica 07 agosto 2016 ore 10:47

Recuperato lo yacht affondato

La Guardia Costiera ha effettuato l'operazione di recupero del natante affondato ieri mattina, si indaga ancora sulle cause



CAMPO NELL'ELBA — E' stato tratto in secca questa mattina lo yacht affondato ieri nella rada di Marina di Campo. Le operazioni, condotte dalla Guardia Costiera, sono cominciate alle prime luci del giorno e intorno alle 10 si sono concluse con il recupero dell'imbarcazione.

Lo yacht, un Ferretti da 16 metri del valore di svariati milioni di euro, era colato a picco nella notte fra venerdì e sabato ma l'allarme è stato lanciato ieri mattina quando il personale militare marittimo ha delimitato l'area e provveduto ad avvertire i proprietari, una famiglia che ha una seconda casa a Marina di Campo e che visita l'Elba da anni.

Sono ancora avvolte nel mistero le cause dell'affondamento, stante l'ampia dotazione di sicurezza che uno yacht del genere ha installata a bordo. Del caso si stanno occupando gli ispettori della Capitaneria di Porto che ha aperto inchiesta sommaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A spiegare quanto accaduto è la presidente di Elbamare in cui ricostruisce tutti i passaggi del recupero dell'animale anche per poterlo studiare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità