Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:17 METEO:PORTOFERRAIO18°32°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video messaggio di Mihajlovic al tifoso aggredito a Crotone: «Svegliati presto, così verrai a trovarci»

Attualità venerdì 10 aprile 2020 ore 15:00

"Che succede a Galenzana e a Capo Poro?"

Interventi segnalati da Legambiente

Legambiente scrive al sindaco di Campo nell'Elba sui lavori in corso nelle zone, il Parco fa intervenire i carabinieri forestali per un sopralluogo



CAMPO NELL'ELBA — Legambiente Arcipelago Toscano nella giornata di ieri in una nota ha segnalato di ricevere da Marina di Campo, il capoluogo del Comune di Campo nell’Elba, segnalazioni di lavori con mezzi pesanti nell’area di Galenzana – Capo Poro, in particolare sulla realizzazione di una strada tra la località costiera e il faro, attuata ampliando con mezzi pesanti un preesistente sentiero pedonale. Il tutto all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e in Zona di Protezione speciale (ZPS) e Zona speciale di conservazione (Zsc) Monte Capanne promontorio dell’Elba.

Inoltre al Cigno Verde isolano sono state segnalate da cittadini campesi anche altre possibili attività di tipo edilizio che interesserebbero manufatti presenti nell’area, oltre all’accensione di fuochi all’aperto in periodo proibito. Attività risultano visibili anche da distanza, visto che all’area non è possibile accedere ai comuni cittadini a causa dell’emergenza Covid-19 in corso.

Legambiente nei giorni scorsi ha provveduto a informare il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano con l’invio di foto e filmati che dimostrano l’apertura di una strada carrabile che ha comportato un esteso intervento di spostamento di terra, con ricadute sulla flora protetta e un notevole disturbo della fauna, il tutto in un’area Parco e tutelata dalle Direttive europee Habitat e Uccelli.

L'associazione ambientalista ha deciso di interpellare anche il sindaco di Campo nell’Elba, Davide Montauti,  per chiedere se i lavori realizzati e in corso di realizzazione siano stati autorizzati dal Comune e se siano conformi agli strumenti urbanistici e se abbiano ottenuto il necessario nulla-osta del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano per quanto riguarda il territorio protetto dall’Ente Parco.

Oggi è la stessa Legambiente ad informare che, dopo le recenti segnalazioni su lavori in corso nell’Area di Galenzana – Capo Poro, nel Comune di Campo nell’Elba e nel territorio del Parco Nazionale e nella ZPS/ZSC Monte Capanne Promontorio dell’Enfola, l’Ente Parco ha risposto a Legambiente assicurando di essersi attivato già il 7 aprile chiedendo al Reparto Carabinieri del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano di effettuare un sopralluogo per "verificare la sussistenza di eventuali abusi".

Un primo sopralluogo, si legge nella nota di Legambiente, è stato effettuato dalla Stazione Carabinieri Parco di Marciana Marina nella mattinata dell’8 aprile e nel pomeriggio l’Ente Parco ha inviato al Reparto Carabinieri Pnat la documentazione riguardante le autorizzazioni rilasciate nell’ottobre 2018 per alcuni interventi previsti a Galenzana.

Il 9 aprile c’è stato un secondo sopralluogo congiuntamente dell’Ufficio Tecnico dell’Ente Parco e della Stazione Carabinieri Parco di Marciana Marina e oggi l’Ente Parco ha inviato al Reparto Carabinieri Pnat una "dettagliata relazione di quanto rilevato nel corso del sopralluogo di ieri affinché il Reparto medesimo possa proseguire l’iter di accertamenti, come da normativa vigente".

Legambiente ringrazia i cittadini campesi che hanno fatto per primi le segnalazioni e il Parco Nazionale e i Carabinieri Forestali per il sollecito intervento pur in un periodo così difficile e rinnova l’invito al Comune di Campo nell’Elba a verificare quanto realizzato in questi anni, sia dal punto di vista della rete sentieristico/stradale che urbanistico, a Galenzana – Capo Poro, per porre finalmente fine a interventi impropri e a una prepotenza colonizzatrice ai danni dell’ambiente e del paesaggio che non sembra fermarsi di fronte a nulla. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Processione in mare e messa nel pomeriggio. Musica e spettacolo pirotecnico sul mare a partire dalle 22
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità