Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:20 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Attualità giovedì 16 marzo 2023 ore 17:44

Erosione costiera, ecco i fondi per l'Elba

Spiaggia di Marina di Campo

La giunta regionale ha stabilito le risorse per la difesa della costa toscana per oltre 3 milioni di euro. All'Elba interventi a Campo e Seccheto



CAMPO NELL'ELBA — Via libera al rimodellamento della costa toscana. Più sabbia, riprofilature e interventi di manutenzione del litorale. In vista della stagione estiva, la giunta regionale appena approvato il primo stralcio del Documento operativo per la Costa 2023. 

Oltre 3 milioni di euro destinati a 13 interventi da farsi in tempi rapidi, a cui è stato concesso un contributo regionale al quale si sommano circa 270mila euro finanziati da alcuni comuni. Questo permetterà, anche per il 2023, il corretto svolgimento della stagione estiva.

Per quanto riguarda l'Elba gli interventi riguardano due spiagge del Comune di Campo nell'Elba, a Marina di Campo per un costo di 170mila euro, e a Seccheto, per un costo di circa 132mila euro.

“La lotta all'erosione costiera – ha detto il presidente della Regione Eugenio Giani- è una priorità che abbiamo ribadito fin dall’inizio della legislatura. Con gli oltre 3 milioni appena approvati andiamo avanti con la nostra azione volta alla tutela della costa e manteniamo l’ impegno nel sostenere, in coerenza con le strategie del Masterplan le azioni di ripristino e riqualificazione della costa competenza dei comuni, concedendo con risorse regionali un contributo che consente di finanziare il 90% dell'importo totale degli interventi individuati, permettendo così di approvare un piano di interventi da 3,3 milioni di euro di interventi specifici mirati, da realizzarsi in tempi brevissimi, anche in vista della prossima stagione balneare”.


“Anche questo anno- ha detto l'assessora all'ambiente e alla difesa del suolo Monia Monni- abbiamo stanziato 3 milioni di euro per le attività di ripascimento delle nostre spiagge. Sappiamo che sono necessari interventi strutturali e duraturi per la difesa della nostra costa, sulla quale incidono pesantemente i cambiamenti climatici che rendono più severi i fenomeni erosivi, ed è per questo che abbiamo prodotto un Master Plan che li pianifica e li progetta in maniera puntuale, a partire però da uno sguardo complessivo sulle dinamiche di costa. Il Master Plan - ha proseguito Monni- ha un ruolo fondamentale nella parte del piano di transizione ecologica dedicata alle politiche di adattamento e resilienza e, come tutti gli strumenti della transizione, deve porsi il tema di gestire l'oggi mentre programmiamo il domani. Per questo, mentre cerchiamo di ottenere le risorse necessarie alla realizzazione di tutti gli interventi del Master Plan, abbiamo deciso di procedere a realizzare quelli che possono consentire di limitare gli effetti dell'erosione e di restituire sabbia a quelle spiagge che rappresentano un insostituibile bene ecologico, ma anche il pane per molte famiglie".

.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata di allerta arancione su costa e isole e nuovi disagi nei collegamenti marittimi fra Elba e Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità