QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 15 dicembre 2019

Politica sabato 29 aprile 2017 ore 11:02

"Basta insulti e bugie"

Il candidato sindaco Davide Montauti lancia un appello alle altre liste e spiega il suo programma elettorale per le amministrative



CAMPO NELL'ELBA — "E' arrivato il momento di cambiare le cose". Queste le parole del candidato sindaco Davide Montauti, che continua: "Parlo a nome di tutti coloro che mi supportano, ogni giorno sempre di più e con maggiore forza".

"La precedente amministrazione ed un anno di commissariamento lasciano un'eredità difficile: penso agli asili, alle scuole, agli impianti sportivi, alle spiagge, al lungomare, al porto, alle fognature, alle strade, alle piste ciclabili, alle rotonde mai fatte, ai cinghiali che in una notte rovinano un anno di lavoro di chi ancora coltiva la terra, al piano strutturale, alla messa in sicurezza dei fossi, alla raccolta dei rifiuti ed ai regolamenti mai scritti.

Penso che la risoluzione dei problemi della spiaggia e del porto passerà necessariamente da un confronto, con gli operatori turistici, con i pescatori, con i diportisti e con le attività artigianali e commerciali che vivono queste realtà. Sentiremo tutti e ogni soluzione dovrà essere concertata e condivisa.

Penso alla pulizia e al decoro dei nostri piccoli paesi che sono la nostra storia, la nostra cultura e che hanno il grande merito di mantenere vive le nostre tradizioni.

Penso inoltre alla possibilità di consentire ai più giovani di esprimere la loro creatività : con il regolamento per gli artisti di strada daremo loro la possibilità di suonare negli angoli più caratteristici dei nostri borghi .

Penso all'allungamento della stagione che non può prescindere da una costante collaborazione tra le associazioni culturali e sportive, le attività produttive ed il Comune.

Riteniamo i nostri avversari politici persone oneste ma con idee e soluzioni diverse dalle nostre. Non crediamo nella politica dello scontro ma in quella del confronto. Per questo motivo non cadremo mai nella provocazione dell'insulto e della bugia.

Vorremmo dunque amministrare questo Comune perchè è arrivato il momento di mettere ordine dove regna la confusione, ristabilendo il primato delle regole. Regole non scritte ma che dovrebbero disciplinare anche questa campagna elettorale . Valori come il rispetto per il prossimo e per la corretta informazione che fanno parte della nostra cultura e ci auguriamo da domani anche di quella degli altri.

Uniti per Cambiare  è semplicemente una squadra di persone libere, animate da buoni propositi con una missione ambiziosa ma possibile: fare di Campo nell'Elba un comune più moderno, più pulito, più ordinato, più sicuro e più unito".



Tag

Tromba d'aria a Lauria: scoperchiato il tetto del palazzetto dello sport Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca