Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra in ritardo arriva grazie a un passaggio in moto in autostrada: il video

Politica mercoledì 20 gennaio 2021 ore 17:45

Aeroporto, botta e risposta Lambardi-Montauti

La polemica è nata da un post pubblicato su Facebook dal consigliere di minoranza Lambardi sul Consiglio comunale. Il sindaco Montauti replica



CAMPO NELL'ELBA — Dopo la seduta del Consiglio comunale di Campo nell'Elba che si è svolto questa mattina, il consigliere del gruppo di minoranza Idea Comune ed ex sindaco, Lorenzo Lambardi ha pubblicato il seguente post su Facebook attaccando l'amministrazione guidata dal sindaco Montauti e accusandola di non volere l'ampliamento dell'aeroporto di Marina di Campo.

"Oggi il Consiglio Comunale non ha approvato il Piano Operativo ed ha rimandato il punto a non sappiamo quando. - ha scritto Lambardi sulla sua pagina Facebook - Il sindaco ha dapprima ventilato un non precisato interesse a fare ulteriori approfondimenti mentre, durante la discussione, è venuto fuori il vero problema: l’aeroporto dell’Isola d’Elba. Di fronte alle nostre domande è stato scoperchiato il vero vaso di Pandora ed è stato, ahi noi, comunicato che l’amministrazione non era assolutamente in accordo con le osservazioni (e le controdeduzioni) proposte dallo stesso studio tecnico. Siamo rimasti sconcertati dall’accusa, non troppo velata, che qualche interesse grigio abbia cambiato le carte in tavola e i pareri presentati al Consiglio". 

"Ma il dato politico ancora più grave è che, - ha proseguito il consigliere Lambardi - nonostante la scusa di attendere uno studio di fattibilità sulla convenienza dello sviluppo aeroportuale, si è dimostrato scetticismo e contrarietà al potenziamento di questa infrastruttura perché, citiamo, 'un aereo ogni ora darebbe fastidio'. Siamo di fronte ad un atteggiamento fortemente irresponsabile che purtroppo danneggia tutta la comunità elbana. Dopo anni e anni a parlare di aeroporto, di sviluppo e di turismo, alla prova dei fatti, ci si spertica per ipotetici acqua park (irrealizzabili) e centri commerciali sovradimensionati, o peggio ancora scuole da dislocare in parti di territorio certamente non vocate a questo scopo. Nel 2021 si dice No al volano turistico del futuro perché l’attuale amministrazione ha paura dei troppi voli...Mi chiedo cosa ne possa pensare un operatore del turismo o un qualunque cittadino elbano che attende, da troppo tempo, risposte su un argomento tanto importante quanto strategico".

In seguito alle dichiarazione di Lambardi, il sindaco di Campo nell'Elba Davide Montauti, attraverso una nota di replica ha dichiarato: "Avrei risposto a lui nello spazio dove ha aperto la discussione ma né io, né gli altri consiglieri di maggioranza possono confutare le sue verità perché a nessuno di noi permette di commentare. Scrive ma non ammette controdeduzioni, né opinioni diverse dalla sua".

Per quanto riguarda le dichiarazioni di Lambardi, il sindaco Montauti ha replicato con le seguenti precisazioni, rivolte direttamente al consigliere: "Caro Lorenzo, oggi non dovevamo approvare il Piano operativo ma all’ordine del giorno c’erano soltanto le controdeduzioni alle osservazioni presentate. Quel punto è stato rimandato perché alcune osservazioni al Piano e le relative controdeduzioni necessitavano di ulteriori approfondimenti. Dubbi espressi anche da te in relazione ad altre controdeduzioni, ad esempi o quelle riguardanti le strutture recettive e i piani di miglioramento agricolo aziendale. Dubbi dei quali abbiamo poi discusso separatamente e deciso, di comune accordo, di approfondire". 

"Tu fai solo riferimento alla osservazione e relativa controdeduzione sullo spazio aeroportuale che, come ho riferito in Consiglio comunale - ha aggiunto Montauti - era degna di ulteriore approfondimento e ti ringrazio perché con il tuo intervento mi inviti a fare alcune precisazioni e mi dai l’opportunità di fare chiarezza". 

"Sull’allungamento della pista dell’aeroporto della Pila, sul potenziamento del traffico aereo e su tutte le conseguenze chetali ipotesi comportano (spostamento della Provinciale, di un fosso, eliminazione di attività commerciali, demolizioni di fabbricati abitativi, ecc.) - ha spiegato il sindaco Montauti - la posizione di questa Amministrazione risponde direttamente ai bisogni di questo territorio e dei cittadini che ci vivono e ci lavorano tanto che, per avere un quadro completo, sul rapporto costi/ benefici di tutti questi eventuali interventi di ampliamento dell’aeroporto abbiamo chiesto e ottenuto dalla Gat uno studio di fattibilità che sarà affidato in tempi brevi. Con dati, numeri e analisi approfondite alla mano i cittadini potranno sapere se, un potenziamento dell’aeroporto potrà rappresentare un’opportunità per tutta l’isola oppure diventare una cattedrale nel deserto". 

"Personalmente caro Lorenzo ho più dubbi che certezze. Tu sposi la causa dell’aeroporto io, invece, preferisco mantenere le mie perplessità fino a quando non avrò risposte chiare. - ha concluso il sindaco di Campo nell'Elba - Sono un sindaco, non sono un esperto di traffico aeroportuale, né un tecnico specializzato in flussi turistici quindi per avere un panorama completo ho necessità di attivare uno studio commissionato ad esperti che possa fornire a questa amministrazione e ai miei cittadini quelle risposte chiare, trasparenti e competenti che sono necessarie per prendere la decisione giusta".

Oggi il Consiglio Comunale NON ha approvato il Piano Operativo ed ha rimandato il punto a non sappiamo quando. Il...

Pubblicato da Lorenzo Lambardi su Mercoledì 20 gennaio 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità