Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:PORTOFERRAIO19°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovtsal, il momento in cui i combattenti ucraini lasciano l'acciaieria dopo il lungo assedio

Cultura martedì 08 aprile 2014 ore 06:35

Bolano e l'arte, tutte le opere nel Bicentenario napoleonico

Un'opera di Italo Bolano

Eventi, appuntamenti, mostre all'Elba e non solo del grande maestro



ISOLA D'ELBA — L'esperta d'arte Alessandra Ribaldone ci racconta lo studio, e la produzione artistica del maestro Italo Bolano con l'arrivo del Bicentenario Napoleonico

"ll nostro Artista per tutto l’inverno non ha più cessato di studiare Napoleone, che ormai da molti anni “sente” in particolare per il suo drammatico romanticismo.

Isolano e di temperamento drammatico come lui, Bolano agisce nella pittura con violenza, con segni immediati sulla tela, che evidenziano più che mai il suo espressionismo che oscilla tra il figurativo e l’astratto, tra realtà e sogno e che lo lega alla pittura dell’Action painting americana.
Questa pittura nacque, come il Jazz e il Teatro dell'assurdo, dopo la crisi conseguente alla seconda guerra mondiale e all'uso della bomba atomica, che tolse all'uomo credenze e speranze. E' infatti una pittura esistenziale, che si rivolge al nostro animo, sempre più complesso e angosciato interrogandosi sul senso della vita. Rende visibile l'invisibile.
Le mostre su Napoleone sono il seguito della grande esposizione che la Regione Toscana gli organizzò a Waterloo nel 2002 che divenne itinerante, sempre più integrandosi di nuove opere.

La mostra ha visitato diversi luoghi napoleonici da Cherasco a Borgo San Dalmazzo (Cuneo) a San Miniato al Tedesco (Pisa), alla residenza Napoleonica di San Martino.

In occasione del Bicentenario dell'esilio dell'Imperatore ritorna all'Elba. La mostra, organizzata dall'Assessorato per la Cultura del Comune di Portoferraio, sarà ospitata dal 2 al 31 maggio alla Telemaco Signorini. Si trasferirà poi a Marina di Campo dove il Comune ha organizzato un'esposizione delle opere presso le Scuole Teseo Tesei nei mesi di luglio e agosto.

Contemporaneamente per tutta l'estate l'International Art Center – che quest'anno compie 50 anni – esporrà altre opere di Bolano su Napoleone presso gli ambienti dell'Open Air Museum di San Martino.
Molti sono i temi nuovi e originali studiati dall'Artista per celebrare Napoleone all'Elba, come “L'Isola della Paolina”, “ll bacio con Maria Walewska” e“...io giunsi all'Elba, pioveva”.


Nella foto:
“ Napoleone riceve a Portoferraio veterani polacchi”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto all'uscita del paese di Rio Marina. Traffico bloccato fino alle 9 per le operazioni di soccorso sulla strada
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità