Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gilda Sportiello, deputata 5stelle alla Camera: «Ho abortito e non me ne vergogno»

Attualità martedì 30 gennaio 2024 ore 09:45

Con il Parco per scoprire le isole toscane

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano svela tutte le iniziative in programma del 2024 dedicate a natura e ambiente



ARCIPELAGO TOSCANO — Il programma completo delle attività del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, raccolto nella consueta pubblicazione ‘Vivere il Parco’, è disponibile da oggi per la consultazione online ed è raggiungibile dalla home page del sito istituzionale www.islepark.it.

Un’anticipazione rispetto alla versione cartacea che sarà in distribuzione nelle prossime settimane presso gli Info Park e nei Centri Visite del PNAT. Oltre al calendario degli eventi e alla mappa dei punti informativi e didattico-educativi presenti sulle isole, il catalogo offre una ‘carta d’identità’ del Parco e, nelle prime pagine, lo presenta spingendosi oltre i suoi confini fisici e istituzionali: richiama i temi dell’Agenda ONU 2030 e del Decennio delle Scienze Oceaniche; cita il Santuario Internazionale per i Mammiferi Marini ‘Pelagos’ in cui il Parco è inserito interamente; celebra i valori della biodiversità tutelati da Green List IUCN.

Contenuti di alto valore e di respiro internazionale, che si declinano però in azioni concrete e in progetti tangibili realizzati sul territorio dell’Arcipelago. L’Ente Parco ha aderito, già dal 2016, alla Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) promossa da Europarc Federation, uno strumento metodologico ed una certificazione che permette di migliorare la gestione del turismo nelle aree protette. Aumenta il numero delle strutture ricettive (quest’anno sono 38) - che comprende alberghi, agriturismi e camping situati sia all’Elba, sia a Capraia sia al Giglio - che aderiscono alla Carta e contribuiscono alla programmazione del Parco proponendo eventi all’insegna della sostenibilità.Il calendario contribuisce inoltre a diffondere i temi del programma Man and the Biosphere, proponendo esperienze di fruizione turistica in cui risulti valorizzato il rapporto virtuoso fra uomo e natura.I contenuti tematiciTre sono i temi principali che si sviluppano attraverso le pagine del catalogo.La tutela del mare e la valorizzazione del Santuario ‘Pelagos’Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano è totalmente inserito nel Santuario Internazionale per la Protezione dei Mammiferi Marini Pelagos. Otto specie di cetacei - la stenella, il tursiope, il Delfino comune, lo zifio, il grampo, il globicefalo, il capodoglio, la Balenottera comune - vivono regolarmente nel Santuario e la Foca monaca può essere avvistata occasionalmente. 

Per permettere la scoperta di questo straordinario patrimonio naturale il Parco propone, durante l’estate, diverse esperienze in mare. Tra le novità di quest’anno: Whale Watching settimanale con Guida Parco esperta in biologia marina; in collaborazione con i diving e le Guide Sub Parco speciali escursioni in barca con snorkeling guidato o per la pulizia dei fondali. Alla scoperta del mare si potrà andare anche… da terra, attraverso l’interessante formula “trekking + snorkeling”.

La programmazione annuale sarà arricchita da altri eventi - esposizioni, conferenze e laboratori - che avranno come tema la biodiversità marina, con un focus sui cetacei e in particolare sulle balene. La fruizione turistica sostenibile dei contesti geologici, mineralogici e geominerariL’isola d’Elba è stata definita ‘un grandioso museo geo-mineralogico a cielo aperto’. Sull’isola sono state identificate quasi 250 specie minerali, il 5% di tutti i minerali scoperti sulla terra, con una media di specie minerali per km2 di 10-100 volte superiore a quella del resto dell’Italia e del mondo.

Altrettanta ricchezza si ritrova sulle altre isole dell’Arcipelago - su Pianosa sedimentaria, su Capraia, l’antico vulcano o Giannutri, la mezzaluna di calcare. Prosegue l’impegno del Parco Nazionale che - in sinergia con Miniere di Calamita, Parco Minerario di Rio, MUM - Museo Mineralogico Luigi Celleri e diversi esperti provenienti dal mondo dell’Università e della ricerca - inserisce nel catalogo numerosi eventi di carattere geologico e mineralogico che propongono trekking tematici, geo-escursioni in barca, conferenze, laboratori a tema geologico per bambini. In due occasioni si potrà fare l’eccezionale esperienza del kayak da mare con esperto geologo: per unire il piacere di pagaiare nel mare cristallino dell’isola d’Elba a quello di scoprire la straordinaria storia geologica raccontata dalle sue coste.

Il Festival “La Natura al centro”La tutela della natura è certamente il core business del Parco Nazionale Arcipelago Toscano che ha attivato numerosi e significativi progetti di protezione, in modo coerente con la propria mission istituzionale che è quella di garantire la conservazione della biodiversità e di salvaguardare il patrimonio geologico e geo-minerario del territorio. Ad alcuni di questi progetti il Parco dedica, nel programma 2024, il festival ‘La NATURA al centro’; si tratta di una ricca offerta di eventi e conferenze che hanno lo scopo di divulgare presso il pubblico i risultati delle proprie azioni di ricerca, monitoraggio e tutela attraverso le esperienze maturate sul campo. Insieme a tecnici ed esperti parleremo di specie alloctone marine e terrestri, ragni, impollinatori, cetacei, Foca monaca, tartarughe, rapaci, passeriformi e pipistrelli. Ogni conferenza ospiterà anche un corner dedicato ai bambini che svilupperà il tema attraverso piccoli laboratori ed esperienze. Accanto a queste nuove iniziative il Parco ripropone la programmazione già realizzata negli scorsi anni, attraverso:Trekking, esperienze outdoor, laboratori, degustazioni, conferenze, escursioni in mare, per un totale di oltre 800 eventi distribuiti sulle sette isole dell’Arcipelago Toscano. E’ incrementato il numero delle escursioni serali estive che si avvarranno della presenza di diversi esperti: astrofili, che guideranno i partecipanti nella lettura della volta celeste; studiosi e ricercatori che aiuteranno a riflettere sull’importanza ecologica del buio, con l’obiettivo di stimolare comportamenti che possano contrastare l’inquinamento luminoso. 

Persino un’escursione in barca, per ‘misurare il buio’ avvalendosi di speciali strumenti, che coinvolgerà i partecipanti in un emozionante citizen science notturno.

Più di 200 eventi dedicati ai bambini che potranno divertirsi imparando con attività di educazione ambientale nei centri visita o laboratori di biologia marina realizzati direttamente sulle spiagge. Particolarmente affascinante sarà, per i più piccoli, l’ingresso nelle Case Parco di Rio e di Marciana all’Elba e nel CEA ‘La Salata’ di Capraia, che propongono laboratori resi più suggestivi dagli allestimenti multimediali (visori di realtà virtuale, tablet e maxi-schermi).Pianosa, con la formula delle visite giornaliere, continuerà ad offrire escursioni in bus elettrico, carrozza o mountain bike, il trekking naturalistico e, per gli amanti del mare, il kayak e lo snorkeling. 

Il tour del borgo sarà arricchito dall’ingresso al Museo delle Scienze Geologiche e Archeologiche, alle Catacombe e alla Casa dell’Agronomo, restituita alla fruizione grazie ad un imponente restauro realizzato dal Parco e impreziosita da un allestimento di grande valore, che consente un vero e proprio viaggio nella storia e nella straordinaria biodiversità dell’isola. 

Fra le novità di quest’anno, la possibilità di visitare l’interno di una delle diramazioni carcerarie, scoprendo così un’altra ‘anima’ dell’isola piatta: la visita prevede la sosta e l’ingresso nella diramazione “Agrippa”, per la prima volta visitabile dopo la dismissione della struttura penitenziaria.Conferenze ed escursioni saranno dedicate alla valorizzazione delle emergenze culturali e archeologiche custodite nei confini del Parco: dalla visita alla Fortezza del Volterraio e alla Villa Romana delle Grotte all’Elba; alla sosta presso i resti della Villa Romana di Gorgona, riportati alla luce grazie a uno scavo condotto dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana; passando per il trekking urbano nel borgo medievale di Marciana; fino agli eventi che consentono di andare alla scoperta del patrimonio archeologico di Capraia. Particolarmente potenziata risulterà la fruizione dell’isola di Giannutri e dei suoi tesori archeologici, grazie ad un nuovo prezioso gioiello da visitare: il Mosaico del Labirinto, restaurato in laboratorio e poi ricollocato sull’isola all’interno di un suggestivo ambiente chiuso, anch’esso di origine romana.Escursionismo: prosegue l’impegno del Parco nella valorizzazione della imponente rete sentieristica delle isole. 

In particolare, alcuni eventi di quest’anno saranno dedicati alla Grande Traversata Elbana: trekking che consentiranno di esplorare l’isola d’Elba percorrendo alcuni tratti di questa straordinaria dorsale, sospesa fra terra e mare, che collega la maggior parte dei sentieri elbani.Si amplia anche l’offerta delle escursioni giornaliere grazie a speciali pacchetti che consentono di acquistare, in una sola formula, il passaggio marittimo e le escursioni con Guida Parco: oltre a Montecristo e Gorgona saranno disponibili in bassa stagione ‘pacchetti’ comprensivi di nave e servizio guidato anche per le isole di Pianosa e Giannutri, mentre la stessa formula permetterà di raggiungere e visitare, in estate, le isole di Capraia e Giglio. Sarà possibile prenotare e acquistare digitalmente tutti i servizi del Parco: tutte le proposte presentate nel catalogo, infatti, saranno raccolte anche sul sito parcoarcipelago.info che consentirà di informarsi sulle attività disponibili e di collegarsi direttamente al portale di prenotazione di ogni evento. 

‘Vivere il Parco’ - avvalendosi del contributo e della disponibilità degli Enti Locali, degli stakeholder, del mondo associazionistico, degli esponenti della ricerca scientifica e culturale, dei produttori delle isole, delle Guide Parco - accetta ogni anno una sfida entusiasmante: quella di valorizzare tutte le sfumature del composito mosaico che il Parco Nazionale rappresenta, promuovendo occasioni di fruizione intensa e rispettosa della natura monumentale, della profonda dimensione culturale, dello straordinario potenziale di esperienze racchiusi in un’area protetta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Sport