comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°26° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 01 giugno 2020
corriere tv
Fase 2, Zaia: «Grecia? Sappiano che dal Veneto non ci vedono più»

Attualità domenica 08 marzo 2020 ore 12:24

Un'altra tartaruga marina morta sulla spiaggia

La tartaruga marina spiaggiata nella zona dei Magazzini

Aveva il muso impigliato in una rete da pesca. L'appello di Legambiente Arcipelago toscano: "Dotare subito i pescatori delle luci salva-tartarughe".



PORTOFERRAIO — Legambiente Arcipelago toscano fa sapere di aver segnalato alla Capitaneria di porto di Portoferraio la presenza di un esemplare di tartaruga marina, Caretta caretta, morta e spiaggiata nel tratto di costa dei Magazzini, di fronte a Portoferraio, tra le due recinzioni che delimitano il muro crollato della zona della Chiusa.

Si tratta del secondo ritrovamento in pochi giorni all’Elba di una tartaruga marina dopo quello recente a Margidore (Capoliveri). La magnifica tartaruga spiaggiata ai Magazzini, come spiega Legambiente, ha il muso impigliato in un brandello di rete da pesca e molto probabilmente la sua morte è dovuta a questo. 

"Un altro episodio - sottolinea Legambiente - che rende sempre più urgente l’adozione da parte dei pescatori dei dispositivi luminosi presentati il 3 e 4 marzo a Marina di Campo e Marciana Marina con le due iniziative 'facciamo luce in mare' dedicate ai pescatori e organizzate da Ministero delle politiche agricole, Regione Toscana e Università di Siena. Dispositivi che secondo gli stessi pescatori tengono lontane le tartarughe da reti e palamiti e che Legambiente, nell’ambito del progetto Elistar in corso con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, pensa di fornire gratuitamente, come iniziativa campione, ad alcuni pescherecci delle marinerie elbane".

"In un momento di così grande difficoltà a causa del Coronarvirus e di prospettive più che incerte per il nostro turismo, l’immagine dell’Elba e dell’Arcipelago toscano - conclude Legambiente - dipendono soprattutto dal loro ambiente unico, che non sarebbe lo stesso senza le tartarughe marine e i pescatori che devono e possono convivere. Anche questo ci dice la povera tartaruga spiaggiata sulla costa portoferraiese". 



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità