QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 28 febbraio 2020

Attualità martedì 14 ottobre 2014 ore 11:18

Aeroporto: via ai voli ma senza i fondi regionali

Partiranno dal 27 ottobre i voli di SilverAir di continuità territoriale. Si attendono ancora gli stanziamenti per l'allungamento della pista



CAMPO NELL'ELBA — Partono i voli di SilverAir che collegheranno l'Elba con Pisa, Firenze e, nel periodo natalizio, con Milano Linate. Quest'ultimo collegamento rimarrà attivo anche durante la stagione estiva. SilverAir è il vettore che si è aggiudicato il bando triennale per la continuità territoriale e, per inaugurare al meglio le attività, parte con una promozione: “Volagratis con Silver Air". Chi acquista i biglietti entro il 27 ottobre (data in cui partiranno i voli per Pisa, il 28 quello per Firenze) e su tutti i voli Silver Air, in programma fino al 30 novembre, i primi due passeggeri viaggiano gratis (tariffa gratuita, pagamento delle sole tasse).

"Oltre alla tariffa base (a partire da 55,80 euro) - spiegano dalla compagnia aerea - sono già in vigore le tariffe per i residenti, per gli studenti e per chi deve recarsi sul continente per effettuare esami e visite mediche. È previsto inoltre un abbonamento di 6 tratte a prezzi particolarmente vantaggiosi".

I biglietti sono acquistabili online nel sito www.silverairitalia.it, presso l’ufficio SilverAir all’aeroporto di Marina di Campo (333 5209158) e presso tutte le agenzie di viaggi dell’Isola d’Elba. L’aeromobile che verrà impiegato per i voli in continuità territoriale è il LET410 da 16 posti.

“Il LET410 diventerà un mezzo familiare - dichiara Dina Peverelli, direttore operativo di SilverAir Italia - sia per la mobilità dei residenti sia per i turisti che finalmente potranno godere di collegamenti aerei tutto l’anno e sinergie con gli importanti scali di Pisa, Firenze e Milano Linate. Ha appena avuto inizio una capillare campagna di affissione e distribuzione dell’orario dei nostri voli, ma da mesi stiamo lavorando assiduamente affinché la continuità territoriale sia recepita come una grande opportunità per l’Isola e venga sostenuta da tutti gli Elbani”.

Se tutto è pronto sul versante compagnia, poco o niente lo è invece per quanto riguarda l'aeroporto. Il progetto, che prevede fra le altre cose, l'allungamento della pista, è pronto ma mancano i soldi per finanziarlo. Fondi che sono stati promessi dalla Regione ormai otto mesi fa ma che ancora non si vedono. Il meccanismo di finanziamento previsto dalla Giunta regionale alla fine di febbraio, prevede infatti che i 2 milioni di euro necessari arrivino dai fondi Fas (Fondi per le aree sottoutilizzate) attingendo anche a contributi europei.

Quando arriveranno sarà poi imbastita, per al concreta realizzazione dei lavori, una gara regionale, come conferma Simone De Rosas, assessore alle infrastrutture di Campo: "Stiamo aspettando che vengano sbloccati i fondi, quando arriveranno noi siamo pronti a partire. Per quanto riguarda i lavori la gara immagino sarà a livello regionale, non la gestiremo noi dal Comune".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata



Tag

Conte soccorre signora che cade per chiedergli un selfie

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità