Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:31 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Attualità martedì 07 maggio 2013 ore 10:20

"Quella spiaggia deve tornare fruibile", lo chiede una cittadina di Portoferraio alla giunta Peria



PORTOFERRAIO - E’ una cittadina che rivendica il diritto di fruire e godere di una delle più belle spiagge dell’isola quella che scrive a giornali, blog e siti on-line locali nelle ultime ore. Si tratta di Luciana Gelli, strenua sostenitrice delle campagna promosse dai comitati cittadini per il diritto alla salute degli elbani che, con la stessa forza e determinazione, vuole chiedere aiuto alle istituzioni perché si faccia chiarezza sulla impossibilità di accesso alla “sua” amata Cala dei Frati, nel Comune di Portoferraio. Luciana fa presente come da tempo sia stata realizzata da privati una recinzione in ferro più l’aggiunta di un incannucciato che – scrive - impedisce di godere la vista dello splendido panorama a migliaia di persone. Una sentenza della Corte di Cassazione – scrive ancora la cittadina portoferraiese - obbliga ville e alberghi esclusivi a garantire l’accesso al mare: nessuna proprietà privata per nessun motivo impedisca l’accesso al mare alla collettività se la proprietà stessa è l’unica via per raggiungere una determinata spiaggia. Poi la richiesta alla Giunta Peria di intervenire per verificare la legittimità degli interventi e per fare quanto possibile per “restituire a tutti i cittadini –scrive Gelli – di raggiungere normalmente a piedi Cala Dei Frati (non in barca a remi). Infine la conclusione della nota inviata alla stampa “Dimostrate che sapete agire nell’interesse della collettività, - chiede Luciana Gelli - affrontando con forza democratica la questione e risolvendola; avete i giusti strumenti per farlo (…). Questo è ciò che i cittadini si aspettano da voi (...)”.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Sport

Attualità