QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 febbraio 2020

Attualità martedì 19 dicembre 2017 ore 05:30

La Messa di Natale nel carcere

Il vescovo Ciattini celebra messa in carcere

La celebrazione del vescovo monsignor Ciattini preceduta dalla consegna dei doni ai figli dei detenuti finanziati da una mostra benefica di quadri



PORTO AZZURRO — Un sabato del tutto particolare quello vissuto nella Casa di reclusione di Porto Azzurro, un modo speciale per festeggiare il Natale. Un momento di solidarietà grazie all'iniziativa della Comandante della polizia penitenziaria, Giuliana Perrini che ha esposto in una mostra i suoi quadri, presso la Sala "Telemaco Signorini" a Portoferraio, con l'intento di destinare il ricavato per regali natalizi ai bambini figli delle persone detenute a Porto Azzurro. A supportare l'iniziativa ci hanno pensato il Rotary Club Isola d'Elba, con il presidente Giorgio Cuneo, e il Comune di Portoferraio che l'ha patrocinata, mettendo a disposizione la sala espositiva.

La distribuzione dei doni è stata preceduta dalla Messa, presieduta dal vescovo diocesano, mons. Carlo Ciattini, e concelebrata dal cappellano don Francesco Guarguaglini e da don Filippo Balducci. Era presente una rappresentanza della Schola Cantorum San Gaetano. Un giovane detenuto, a nome dei compagni, ha ringraziato il Vescovo perché, con al sua presenza, "ci fa capire come Dio è l'Assoluto e non lascia nessuno indietro o smarrito perchè se lo facesse non sarebbe Dio". E mons. Ciattini ha sottolineato che bisogna sempre ripartire e rinascere.

I doni per i figli dei detenuti sono stati consegnati direttamente ai padri da parte del presidente del Rotary Giorgio Cuneo. E' stato inoltre annunciato che il Nocentini Group ha riservato un dolce natalizio tradizionale per ognuno degli ospiti del penitenziario elbano. Ai numerosi presenti, amministratori, autorità, volontari, imprenditori e tanti detenuti, il direttore del carcere Francesco D'Anselmo ha rivolto parole di ringraziamento a quanti, a partire dalla Comandante Perrini, hanno reso possibile questo significativo momento di gioia e solidarietà. Ha poi confermato che prenderanno il via i lavori di restauto della Chiesa di San Giacomo e si è detto sicuro che là sarà celebrato il Natale del 2018. Al termine della cerimonia, che si è conclusa con un rinfresco, Paola Mancuso, avvocato ed ex amministratore pubblico, ha letto una sua poesia (Lettera aperta ai giovani e alla speranza).



Tag

L'Insediamento della presidente della Regione Calabria Jole Santelli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Sport

Attualità