Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Attualità giovedì 23 luglio 2020 ore 18:58

Recupero ecoballe, parte il confronto con Borrelli

Un momento della videoconferenza

Si è tenuta nel pomeriggio la videoconferenza tra il sindaco di Piombino e il neo commissario per l'emergenza Borrelli



PIOMBINO — E' già partito il confronto del sindaco di Piombino Francesco Ferrari con la Protezione Civile e il neo commissario Angelo Borrelli dopo che il Consiglio dei ministri ha deliberato lo stato di emergenza (leggi qui l'articolo collegato).

Ora il Comune assieme a tutti gli attori coinvolti per l'individuazione e il recupero dovrà attivarsi per l'attivazione di una tavolo di coordinamento, la messa a disposizioni di spazi e il coinvolgimento delle aziende del territorio che possano dare il loro contributo. 

Ringraziando per quanto fino adesso fatto, il sindaco Ferrari ha sottolineato due aspetti che preoccupano: il numero delle ecoballe da recuperare definito in 40 ma che potrebbe essere superiore e le difficoltà nell'individuazione delle ecoballe dal momento che quando sono venute Le Iene a Piombino andando nei luoghi segnalati dalla Capitaneria di porto non sarebbero state trovate.

L'auspicio esternato dal sindaco, affiancato dall'assessora all'Ambiente Carla Bezzini, è di partire subito per l'individuazione e il recupero delle ecoballe dal momento che si tratta di un problema che rappresenta un rischio ambientale ed economico notevole.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica