comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°31° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Venezia, il test del Mose visto dall'elicottero della polizia

Attualità lunedì 25 maggio 2020 ore 16:49

Covid-19, quali misure per i lavoratori fragili

Persone con la mascherina (Foto di repertorio)

Ecco cosa è previsto per i lavoratori immunodepressi, affetti da patologie oncologiche, in cura con terapie salvavita o portatori di handicap grave



LIVORNO — La medicina legale dell'Azienda Usl Toscana Nord Ovest sta mettendo in atto una via prioritaria di accertamento, dedicata a tutti i lavoratori che si trovano in una situazione a rischio contagio perché immunodepressi o affetti da patologie oncologiche o in cura con terapie salvavita, perché possano usufruire della possibilità, concessa dal decreto Cura Italia, di equiparare l’assenza dal lavoro al ricovero.

Perché l’accertamento avvenga nel più breve tempo possibile è importante che il lavoratore contatti la medicina legale inviando una mail, specificando il motivo della richiesta. Per l'area di Piombino, Portoferraio, Cecina e Livorno la mail di riferimento è gabriele.benvenuti@uslnordovest.toscana.it.

L'Asl ha ricordato che l’assenza dal lavoro equiparata al ricovero ospedaliero riguarda anche i lavoratori che hanno già ottenuto il riconoscimento di portatori di handicap grave (ex art 3, comma 3, L.104/1992), per i quali è sufficiente presentare al datore di lavoro il certificato del medico di famiglia con l’indicazione degli estremi della condizione di handicap.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Politica

Politica