Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:38 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024: il tifoso inglese dorme profondamente e gli piazzano una pinta di birra in equilibrio sulla testa
Euro 2024: il tifoso inglese dorme profondamente e gli piazzano una pinta di birra in equilibrio sulla testa

Cronaca venerdì 01 aprile 2016 ore 13:19

L'infermiera si dichiara innocente

Per la difesa non ci sarebbero prove certe associate ai 13 pazienti deceduti con bombe di eparina. Fissato l'interrogatorio di garanzia



PIOMBINO — Fausta Bonino, l’infermiera accusata di aver ucciso 13 pazienti nel reparto di Rianimazioni con dosi di eparina, si dichiara innocente. A intervenire è ora il legale della donna, Cesarina Barghini, sorpresa della sicurezza con la quale si stia attribuendo alla sua assistita una condotta così efferata e della decisione della custodia cautelare in carcere.

Per l’avvocato mancherebbero le prove certe o quantomeno un patrimonio di indizi idonei. Nella ricostruzione degli inquirenti si attribuiscono all’infermiera 13 casi quando, stando a quanto riferito dall’avvocato Barghini, gli approfondimenti sono stati fatti solo su alcuni. Per l’avvocato le prove non sarebbero sufficientemente riconducibili all’infermiera Bonino.

Intanto è stato fissato per il 4 aprile l’interrogatorio di garanzia davanti al gip di Livorno. Solo allora emergerà la versione dell’infermiera. Per il momento le uniche dichiarazioni a lei riconducibile sono quelle relative agli atti dell’inchiesta, quando la Bonino, come altri colleghi, è stata ascoltata come persona informata sui fatti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità