comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 13°16° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 31 maggio 2020
corriere tv
Space X, partita la navicella Crew Dragon: il momento del liftoff

Sport mercoledì 05 febbraio 2020 ore 09:25

La settima tappa di Coppa Italia è delle Osmunde

Le Osmunde del canale vincono la settima tappa di Coppa Italia, La Seniores perde per un punto all’ultimo minuto. Bene le giovanili Etruria



PIOMBINO — Partita molto difficile al campo Andrea Scagliotti di Portoferraio per la Seniores dell’Elba Rugby che, in collaborazione con l’Etruria, domenica 2 Febbraio si è trovata ad affrontare la formazione del Firenze Rugby 1931, attualmente seconda in classifica (leggi qui l'articolo correlato). Nonostante la buona prestazione dei ragazzi di Ghini e i notevoli miglioramenti in fase difensiva rimane una nota amara per i neroverdi che rimangono al terzo posto in classifica del girone F del campionato nazionale di serie C1.

Dopo una settimana di stop tornano in campo le Osmunde del Canale che, reduci dalla vittoria del concentramento di Grosseto, si sono trovate in terra senese per affrontare un concentramento duro composto da sei squadre: due gironi a cui seguono le finali. Il girone in cui hanno gareggiato le ragazze di Piombino ed Elba era sicuramente il più duro a livello fisico, essendo le neroverdi soltanto in sette (numero minimo per avere il concentramento valido), insieme alle Amazzoni del Rugby Mugello e al Grosseto RC. Nella prima partita la squadra del Canale ha affrontato la formazione del Mugello, squadra con un buon gioco e molta esperienza: le due compagini hanno dato vita ad un bel match, dove le neroverdi sono riuscite ad imporsi con una difesa ben organizzata e affondando due colpi che hanno permesso di vincere la partita con il risultato di 14-7. Nella seconda partita le Osmunde si sono battute contro un Grosseto nelle stesse condizioni numeriche; qui le ragazze di Bezzini e Tronconi sono riuscite a segnare più mete e subirne solo due, sebbene a livello mentale non fossero al massimo (49-14). Grazie a questa seconda vittoria, le neroverdi si sono aggiudicato il girone passando per prime e hanno sfidato il Gispi Prato nella finale primo-secondo posto: le giocatrici del canale, nonostante non avessero alcun cambio a disposizione e giocassero sul terreno faticoso del Sabbione di Siena, sono riuscite ad aggiudicarsi la finale con il punteggio di 36-28, grazie ad un attacco ben organizzato che ha permesso di segnare mete nello spazio. Ottima prestazione delle ragazze di Bezzini e Tronconi che, nonostante l’assenza di una panchina a disposizione, vincono ancora una volta il concentramento di giornata di Coppa Italia Femminile con migliore in campo Camilla Antonucci per esser stata decisiva sia in attacco che in difesa, nonostante l’infortunio procurato nella seconda partita.

Tornano alla vittoria anche i Mascalzoni del Canale Under 16 che sul campo amico del Venturelli si sono imposti 31-15 contro un ostico Cus Pisa. I ragazzi di Massimo Bezzini, Alessi, Catta e Giacchetto hanno dimostrato un buon gioco a largo ed una buona intensità.

Buona prestazione anche per l’Etruria Rugby Under 14 che vince all’isola d’Elba 41-52, grazie ad una buonissima prova di carattere dei ragazzi gialloneri. I ragazzi di Puliti e Passante hanno infatti ribaltato la partita negli ultimi cinque minuti di gioco con una meta in mezzo ai pali, successivamente piazzata da Guarguaglini che questa domenica realizza una buona prestazione al piede.

Ottimo concentramento anche per l’Etruria Rugby Under 8 che, domenica in campo a San Vincenzo, si è battuta contro i pari età padroni di casa e le due formazioni del Bellaria. Buona prestazione dei piccoli rugbysti gialloneri che hanno dimostrato di aver appreso il lavoro svolto con i coach Buonaccorsi, Marzucchi e Anselmi durante gli allenamenti settimanali.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità