Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO19°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Attualità venerdì 03 giugno 2022 ore 08:00

Turismo, un bando per gli agriturismi

Foto di repertorio

Dalla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno 60mila euro di contributi per lo sviluppo delle imprese agrituristiche



LIVORNO — La Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno ha presentato il bando per la promozione del turismo agricolo. Il nuovo bando riserva 60mila euro in contributi per lo sviluppo delle imprese agrituristiche, erogati attraverso voucher a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute.

Un settore importante dell’economia del nostro territorio, con potenzialità di crescita sia nello sviluppo del turismo di prossimità che nell’accoglienza di turisti stranieri, grazie alla ripresa dei flussi internazionali: gli agriturismi delle province di Grosseto e Livorno hanno oggi un aiuto in più per qualificare e migliorare la propria offerta grazie al bando della Camera di Commercio.

Tra gli interventi finanziabili ci sono i servizi di prenotazione e pagamento on line; le spese per la creazione e/o restyling del sito web multilingue; l’attività di promozione e comunicazione anche sui canali social; la realizzazione materiale informativo almeno in due lingue sull’attività agrituristica; la segnaletica per percorsi e sentieri; le spese per la formazione e riqualificazione delle risorse umane; per la creazione e ammodernamento di spazi aperti e piazzole destinate ad aree pic-nic, i percorsi pedonali e aree gioco; le spese per attrezzature volte all'accoglienza dei disabili e persone con handicap; l’organizzazione eventi di valorizzazione territoriale di carattere artistico, ricreativo, culturale, sportivo. Non sono ammesse le spese per fornitura degustazioni. Gli eventi dovranno essere stati realizzati nell’anno 2022 nel rispetto della normativa prevista.

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese, loro cooperative e consorzi con specifici codici ATECO, riportati nel bando. I voucher a fondo perduto saranno pari al 50% delle spese sostenute e ritenute ammissibili fino ad un massimo di 4mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri forestali hanno trovato opere eseguite e in corso senza i necessari permessi e hanno denunciato la proprietaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport