Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO20°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Lavoro mercoledì 27 aprile 2022 ore 20:43

Porto, nuova ordinanza per garantire più sicurezza

Porto di Piombino

Soddisfatti Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti per l’ordinanza 22 emanata a fine 2021 ed entrata in vigore lo scorso 15 Aprile



LIVORNO — Nuova ordinanza per garantire più sicurezza sul lavoro nei porti dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale. 

Un atto fortemente sostenuto dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti e che rappresenta un punto di svolta per favorire un livello di sicurezza sul lavoro più elevato. 

L'ordinanza 22 - emanata a fine 2021 ed entrata in vigore lo scorso 15 Aprile - rinforza le previsioni contenute nell'ordinanza 9 del 2014 e dunque favorisce indirettamente anche il contenimento dell'utilizzo del lavoro straordinario a favore di una distribuzione più equa, equilibrata e omogena dei carichi di lavoro.

Con l’entrata in vigore del documento si prevedono maggiori ispezioni dell'authority in relazione agli avviamenti dei turni di lavoro in porto e l'introduzione di un regime sanzionatorio progressivo nei confronti di quelle aziende che non rispettano le regole. Contestualmente sono stati assunti nei mesi scorsi dll'authority 9 nuovi ispettori, 7 operativi nel porto di Livorno e 2 in quello di Piombino.

“Per aumentare il livello di sicurezza all'interno dei nostri porti serve il contributo di tutti. - hanno commentato i sindacati - Nessuno può permettersi di abbassare la guardia. Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti continueranno come sempre a impegnarsi in ogni sede per tutelare la salute dei lavoratori”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo è stato inutile ogni tentativo di rianimazione effettuato dai soccorsi intervenuti nella notte nella sua abitazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica