Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO25°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ballottaggi, Tommasi vince a Verona. Il neo sindaco interrompe l'intervista: «Scusate è il mio papà»

Attualità martedì 21 giugno 2022 ore 11:11

Crisi di impresa, contributi per i negoziati

Un provvedimento preso a fronte di un aumento delle imprese in difficoltà e il diverso approccio alla gestione delle crisi economiche



LIVORNO — La Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno presenta un bando che offre 50mila euro di contributi per la copertura dei costi della composizione negoziata delle crisi d’impresa alle PMI delle province di Grosseto e Livorno.

A fronte di un aumento delle imprese in difficoltà, nel 2021 è cambiato profondamente l’approccio alla gestione delle crisi economiche dell’impresa. E’ stato infatti introdotto dal DL 118/2021 un nuovo istituto che ha l’intento di risolvere la crisi prima di arrivare ad un punto irreparabile: la composizione negoziata della crisi d’impresa.

Con questo meccanismo, azionabile su base volontaria avvalendosi di una piattaforma online, l’impresa viene affiancata da un esperto terzo e indipendente e munito di specifiche competenze, al quale è affidato il compito di agevolare le trattative con i creditori necessarie per il risanamento dell’impresa.

Per favorire la diffusione di questo nuovo strumento e, di conseguenza, della consapevolezza che prevenire le crisi d’impresa salvaguarda l’impresa ma anche il sistema economico dalle conseguenze più gravi, la Camera di Commercio presenta un bando destinato a coprire parte dei costi legati al ruolo svolto dall’esperto nella composizione negoziata. L’entrata in vigore del nuovo sistema della composizione negoziata rappresenta infatti un significativo segnale di modernità rispetto alle tradizionali soluzioni di gestioni delle crisi basate sulla realizzazione delle garanzie patrimoniali.

Il bando prevede l’erogazione di un voucher a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 4mila euro, riguardanti il compenso per la prestazione effettuata per il servizio di composizione negoziata dagli esperti nominati dalla Commissione Regionale ai sensi dell’art. 3 del DL 118/2021, ovvero dal Segretario Generale per le imprese sottosoglia ai sensi dell’art. 17 del DL 118/2021.

Le risorse stanziate dalla Camera di commercio ammontano complessivamente a 50mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il numero dei contagi accertati sull'isola nelle ultime 24 ore in base al bollettino giornaliero regionale della Toscana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli