Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:23 METEO:PORTOFERRAIO16°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità venerdì 18 dicembre 2020 ore 06:30

Truffa del finto sms per rubare dati e soldi

Uno smartphone (Foto di archivio)

Il suggerimento di Federconsumatori: “Non chiamate il numero di telefono indicato, non cliccate il link e avvisate la vostra banca”



FIRENZE — Un sms, una telefonata o un link su cui cliccare per carpire i dati bancari di ignari malcapitati.

Sarebbe questa la truffa in atto e da cui Federconsumatori Toscana mette in atto dal momento che si stanno registrando diverse segnalazioni  da tutta la regione.

“Questo periodo molti cittadini stanno contattando le nostre sedi preoccupati di essere incappati nella solita truffa degli sms. - hanno spiegato - Si tratta di un sms che ignari cittadini ricevono nel quale si invita a chiamare un numero telefonico indicato o a collegarsi ad un link in quanto il conto corrente ha avuto un accesso anomalo. E’ evidente si tratti di una vera e propria truffa che ha lo scopo di carpire i dati bancari dei malcapitati per sottrarre somme di denaro. Invitiamo pertanto, qualora si ricevesse un sms di tal genere, a non contattare il numero telefonico e a non cliccare sul link e segnalare il caso alla propria banca”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Lavoro

Attualità

Attualità