Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:PORTOFERRAIO14°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità sabato 20 aprile 2013 ore 09:55

Tutto pronto per la fondazione del Soroptimist Isola d'Elba



ISOLA D'ELBA - Ancora poche settimane e sull’isola si costituirà ufficialmente il nuovissimo Soroptimist club Isola d’Elba. Una realtà associativa assolutamente nuova per il territorio elbano, un club service, che per statuto, sarà interamente composto da donne, rappresentative dei numerosi settori professionali dell’isola. Ci saranno professionisti, imprenditori, esponenti del mondo della politico amministrativo locale e dei numerosi settori economici del territorio, ma tutti rigorosamente “in rosa”. Il club, così come i veterani Rotary e Lions, ha scopo sociale e, principale fra i suoi obiettivi, è il sostegno per un mondo dove le donne possano realizzare il loro potenziale individuale e collettivo, le loro aspirazioni e avere pari opportunità di creare forti comunità pacifiche. Lo Statuto di quest’organizzazione internazionale che nasce negli USA, nel 1921, e oggi diffuso in 125 Paesi contando oltre 3000 Club in tutto il mondo parla chiaro. Il Soroptimist si impegna per la difesa dei diritti umani, per promuovere la pace nel mondo e il buonvolere internazionale, ma anche per sostenere il potenziale delle donne, la trasparenza e il sistema democratico delle decisioni, il volontariato, l'accettazione delle diversità e ultimo, ma non meno importante il grande valore dell'amicizia. Sono più di trenta le socie elbane che hanno aderito al Soroptimist International grazie al club padrino di Livorno che ne ha pomosso la nascita. Ottenuto il parere favorevole dalla sede Europea il gruppo è in fase di formazione e attende la consegna ufficiale della “charte” che avverrà i primi del mese di Maggio in occasione delle celebrazioni napoleoniche, con una cerimonia che durerà tre giorni e vedrà giungere all’Elba circa 200 persone provenienti da tutta Europa. Siamo felici di questo progetto che stiamo portando avanti – ha detto Franca Rosso, presidente Confcommercio e presidente incoming del Soroptimist club. - Le donne di quest’isola hanno risposto positivamente e credo che potremo dare tutte insieme il nostro contributo per far crescere questo territorio”.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro