Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:42 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Tonga, prima e dopo l'eruzione del vulcano

Attualità giovedì 16 aprile 2015 ore 11:39

Tutto pronto per il Rallyelba

Cominciano oggi le verifiche e la ricognizione dei tracciati, domani la partenza da Portoferraio per l'evento sportivo diventato ormai un classico



PORTOFERRAIO — Cominciano a rombare i motori delle macchine per il Rallyelba che oggi entra nel vivo. Le vetture e gli equipaggi sono oggi impegnati a prendere confidenza con i tracciati, i meccanici cercano le ultime messe a punto prima del via ufficiale di domani pomeriggio alle 18.

L'affluenza è già considerata ottima con ben 125 equipaggi iscritti (98 per l’IRCup, 22 per il “Nazionale”, 2 “auto classiche” e 3 “storiche”), il 34,4% in più del 2014. Fra questi ben 9 auto WRC nei primo 10 dell’elenco e – soprattutto – ben 25 equipaggi elbani.

Scorrendo l’elenco degli iscritti il primo equipaggio elbano è quello composto da Totò Riolo e Alessandro Floris, che correranno con il numero 8 su una Citroen Xsara WRC. Con il numero 21 sono in gara Francesco Bettini e Luca Acri, con la Peugeot 207 Super 200; subito dopo, con il 22, ecco Alberto Anselmi e Luca Lambardi con la Fiat Abarth Grande Punto S2000. Scendendo nell’elenco, al numero 28 troviamo Emanuele Mannoni e David Castiglioni con la Subaru STI, con il numero 43 Walter Gamba e Giacinto Maggio con una Renault Clio , con il numero 44 Alberto Spinetti e Lara Giusti e con il 46 Andrea Volpi e Simone Scalabrini, tutti su renault Clio.

Più in basso nell’elenco con il numero 56 ecco David e Daniel Giacomelli, con il 71 Riccardo Galullo e Carlo Adriani, anche loro su Renault Clio, e col 75 Gianfranco Pierulivo e Giuseppe Bonanno con la Renault GT Turbo. Proseguendo, con il 107 sono in gara Piero Ibba e Francesco Dellea su Rover MG e col 108 Stefano Montauti e Marino Costa con una Peugeot 205. Con il 115 ecco Nicolò Caselli e Simone Faucci su Citroen Saxo, con il 117 Lo Ciao e Guiducci e con il 118 Stefano Coppola e Alessio pellegrini entrambi su Peugeot 106.

Nel Nazionale, col 202 troviamo Paolo Testa e Michele Chionsini, col 206 Gian mazzella e Federico Riterini, col 208 Fabrizio Catta e Riccardo Salvetti, col 212 Efisio Gamba e Daniele Caldarera, col 213 Riccardo Anselmi e Mara Pierini, col 216 Marco Ciardi e Maurizio Olla, col 221 Vincenzo Fornino e Daniele Zecchini, col 223 Roberto Dospina e Simone Lupi e col 224 Paolo Martorella e Cristina Cerri. Infine, fra le auto storiche saranno in gara Massimo Giudicelli e Francesco Sammicheli su VW Golf Gti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questo il dato del bollettino settimanale dell'Asl Toscana nord ovest. Sono 280 le persone guarite dal Coronavirus nell'ultima settimana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca