Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Cronaca sabato 29 agosto 2015 ore 16:21

Treno passeggeri deraglia in stazione

foto di Paolo Arlandi per stradeferrate.it
Foto di: Paolo Arlandi

L'ultimo vagone di un convoglio con centocinquanta persone è uscito dai binari entrando allo scalo di Piombino Marittima. Tutti illesi i viaggiatori



PIOMBINO — Tragedia sfiorata alla stazione di Piombino Marittima, tanta paura ma i passeggeri risultano illesi. Grazie alla bassa velocità il convoglio non si è rovesciato. Il macchinista lo ha fermato a pochi metri dall'ingresso nella stazione. Sembra che abbia sviato dai binari l'ultima carrozza. Molti passeggeri hanno proseguito il loro viaggio raggiungendo a piedi l'imbarco per l'Isola d' Elba. Il treno proveniva da Pisa. Sul posto la polizia ferroviaria e i vigili del fuoco. 

Nell'incidente, probabilmente dovuto al cedimento di un binario, è rimasto coinvolto il treno regionale 11885 Pisa-Piombino. Le Fs riferiscono che il convoglio ha arrestato la sua corsa intorno alle 13.50 nei pressi di un passaggio a livello tra Fiorentina di Piombino e Portovecchio, sulla tratta a binario unico che collega Campiglia Marittima con Piombino, per lo svio dell'ultimo carrello della carrozza di coda, una vettura semipilota. 

I viaggiatori sono stati aiutati a scendere dal treno e a raggiungere la vicina fermata di Portovecchio da dove hanno proseguito il viaggio con bus sostitutivi. E' stato attivato un servizio bus tra Campiglia e Piombino e di assistenza nelle due stazioni. 

Inoltre sono già state avviate le procedure e le attività per riposizionare il carrello sviato sui binari, far ripartire il treno e liberare così la linea dove la circolazione è al momento interrotta. Già avviati anche i primi rilievi e le verifiche tecniche per accertare le cause dello svio.

"La vettura semipilota aveva effettuato l'ultimo intervento di manutenzione il 18 agosto scorso e - affermano le Fs - risulta in regola con tutti gli interventi programmati".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità