Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:PORTOFERRAIO12°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Terzigno, carabiniere prende a calci un ragazzo che ha le mani alzate: rischia il trasferimento

Attualità lunedì 09 febbraio 2015 ore 12:12

Allarme meningite in discoteca

Un giovane ricoverato a Pisa per meningite, la sera del 31 gennaio è stato allo Yab di Firenze. Rischio contagio per tutti coloro che erano nel locale



FIRENZE — A diffondere l'avviso è stata la Asl 10 di Firenze.

"Coloro che,  la sera di sabato 31 gennaio, fra la mezzanotte e le 4 del mattino, sono stati nella discoteca Yab di via Sassetti a Firenze si mettano in contatto con il proprio medico curante o con una guardia medica o con il servizio di igiene pubblica della Asl per effettuare al più presto una profilassi antibiotica contro la meningite."

Quella sera, infatti, un ragazzo di 18 anni di Cascina, da qualche giorno ricoverato in rianimazione all’ospedale Cisanello di Pisa con appunto un’infezione da meningococco, è stato a ballare nel locale fiorentino.

Il servizio di prevenzione della Asl di Firenze, allertato dai colleghi pisani, ha subito contattato i responsabili della discoteca e sta cercando di individuare chi possa essere stato a lungo in contatto con quel ragazzo quella sera. E  in via precauzionale, i sanitari invitano tutti coloro che nella notte fra il 31 gennaio e il primo febbraio ad eseguire la profilassi prevista in questi casi. L'invito è valido solo per quella notte.

Per ulteriori informazioni si può chiamare l’ufficio malattie infettive del servizio di igiene e sanità pubblica (al mattino) ai numeri 055-6933753 – 055-6933765 – 055-6933555 oppure il numero di reperibilità medica 329-6507714.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo le recenti vicende che mettono a rischio le compagnie del gruppo Onorato è lo stesso armatore ad intervenire per spiegare cosa sta accadendo
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Sport