Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO19°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Cronaca martedì 29 luglio 2014 ore 09:28

Torna la paura, nuova allerta meteo sull'isola

Il messaggio diramato dal Servizio Idrologico della Toscana



ISOLA D'ELBA — E' stato diramato dal Servizio Idrologico Regionale un avviso di allerta meteo 1 che interessa anche il territorio elbano. 

Questi gli scenari di criticità che si prefigurano: temporali forti dalle ore 7 di Martedì 29 Luglio 2014 alle ore 8 di Mercoledì 30 Luglio 2014:

Forte perturbazione a lenta evoluzione con maltempo su gran parte della regione molto attiva sino alla mattina di Mercoledì. 

Previste sia piogge diffuse di moderata-forte intensità sia temporali forti e
persistenti, associati anche a violenti colpi di vento e locali grandinate. 

La fase temporalesca sembra delinearsi nel seguente modo: in mattinata di Martedì 29 fenomeni più probabili sulle zone centro-settentrionali (Lunigiana, Versilia, Lucchesia, pisano e livornese); dal tardo pomeriggio e per la sera-notte di Martedì fenomeni di nuovo probabili sulle zone settentrionali, arcipelago e tutta la fascia costiera centro meridionale; in seguito nella notte e mattina di Mercoledì 30, attenuazione con fenomeni via via più sparsi, ma ancora possibili sulla costa centrale e arcipelago.


Questi i fenomeni idrogeologico - idraulici previsti, seppur di criticità moderata:
Possibili allagamenti diffusi nelle aree depresse dovuti a ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all’incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. 

Possibile scorrimento superficiale delle acque meteoriche nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. 

Possibilità di innalzamento dei livelli idrici nei corsi d’acqua con conseguenti possibili inondazioni localizzate nelle aree contigue all’alveo. 

Possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri forestali hanno trovato opere eseguite e in corso senza i necessari permessi e hanno denunciato la proprietaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport