Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:29 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità lunedì 04 maggio 2015 ore 17:45

Tari: lieve diminuzione delle tariffe per il 2015

Il Comune rende noto un risparmio, per il prossimo anno di 46mila euro (su oltre 2 milioni). Galli: "Non siamo soddisfatti, aiutateci anche voi"



CAMPO NELL'ELBA — "Carissimi concittadini,

amministrare una comunità non è un compito semplice, e chi amministra a seguito di consenso ricevuto dagli elettori, deve riuscire a mantenere in equilibrio quanto gli stessi elettori si attendono e quanto sia possibile riuscire a mantenere gli impegni assunti da chi è chiamato a scegliere e gestire la cosa pubblica".

Comincia così la lettera che Giancarlo Galli, vicesindaco di Campo, ha mandato ai cittadini per informare delle nuove tariffe Tari, cioè la tassa sui rifiuti.

"Malgrado ci siano delle difficoltà per i tagli che ogni anno dobbiamo subire da parte del governo centrale, relativamente all’approvazione delle tariffe relative alla TARI, abbiamo potuto operare una riduzione sulle stesse se pur di lieve entità.

Il così detto Piano finanziario, elaborato che evidenzia il dettaglio del costo del servizio in base ai servizi offerti dalla società che gestisce i rifiuti, ha evidenziato costi per 2.599.741 euro che rispetto all’anno precedente evidenzia una diminuzione di circa 46mila euro pur mantenendo e in alcuni casi incrementando alcuni servizi.

Naturalmente la riduzione sull’anno precedente è scaturita da una serie di analisi e confronti fra i costi fissi di gestione e quelli variabili, mantenendo ed in alcuni casi incrementando il servizio, hanno permesso tali risultati.

La gestione attenta del territorio con i vari punti di raccolta, iniziata lo scorso anno, ci ha permesso di monitorare i punti di raccolta organizzando una più attenta ridistribuzione delle isole ecologiche, incrementando quelle sotto dimensionate e riducendo le sopra dimensionate.

Sentiamo il dovere morale di comunicare ai nostri cittadini che nel 2015 gli importi della TARI non solo non aumenteranno ma avranno una riduzione che in percentuale arriverà a toccare un massimo del 4,54% per le utenze domestiche , mentre raggiungerà una diminuzione massima in percentuale del 3,73 per le utenze non domestiche.

Non siamo certamente soddisfatti del risultato raggiunto oggi. L’obbiettivo che ci simo posti è di raggiungere il traguardo di una percentuale in diminuzione composta da due cifre. Questo naturalmente potrà esse possibile con la collaborazione di tutti i cittadini che, utilizzando il senso civico, aiutino con un conferimento dei rifiuti puntuale e preciso, la nostra amministrazione a migliorare i servizi riducendo i costi.

Una raccomandazione che vogliamo ribadire è che qualsiasi disservizio abuso o gestione sconsiderata dei rifiuti, venga segnalata a questa amministrazione al fine di intraprendere le iniziative necessarie e gli opportuni provvedimenti.

Pertanto come amministrazione chiediamo massima collaborazione ai nostri concittadini. Noi ci impegniamo a migliorare ulteriormente il sevizio e chiediamo a Voi il solo comportamento corretto nel conferire i rifiuti.

Per quanto riguarda gli ingombranti, siano essi mobili, sanitari, ferro e altri materiali vi chiediamo di non abbandonarli presso le isole ecologiche del territorio ma di conferirli presso l’ecocentro del Vallone che è completamente gratuito. Vedere rifiuti di ogni genere abbandonati sul territorio non è un buon biglietto da visita per il turismo.

Vi invitano infine a contattare l’ufficio tecnico, settore ambiente nella persona del Geom. Sabatini Fabrizio al n. 0565/979342 o alla mail dell’assessorato all’ambiente e territorio gc.galli@comune.camponellelba.li.it , per segnalare disservizi, abusi o quant’altro". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno