Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Un branco di 30 lupi entra in teatro, corre tra gli spettatori e assale gli attori: ma sono animali addestrati

Attualità sabato 31 ottobre 2015 ore 16:36

"Sulla ciclo-pedonale 1 albero ogni 20 metri"

L'amministrazione comunale risponde alle accuse mosse da Legambiente circa l'abbattimento dei pini nel progetto di rifacimento stradale



CAMPO NELL'ELBA — "L'ultimo comunicato di Legambiente Arcipelago Toscano in merito all'abbattimento dei Pini lascia basiti e sgomenti". 

Comincia così la risposta del sindaco di Campo Lorenzo Lambardi alle critiche mosse da Legambiente sul progetto di rifacimento di via per Portoferraio che prevede, fra le altre cose, il taglio dei pini lungo strada.

"Come Amministrazione Comunale stiamo investendo le risorse disponibili per riqualificare l'intera viabilità comunale e nel progetto citato dal Cigno Verde si prevede si il taglio dei pini, ma contestualmente la piantumazione, sulla nuova ciclo-pedonale La Serra – Viale Elba, di piante a fusto più agevole nella misura di 1 albero ogni 20 metri. Ciò significa che su un percorso di 600 metri saranno piantati 30 nuovi alberi! Dispiace vedere come una parte di un'associazione serissima come Legambiente scivoli pesantemente su letture molto superficiali di progetti pubblicati in ogni loro parte sull'albo pretorio comunale. 

Reputo inoltre molto grave e lesivo dell'immagine dell'Ente leggere affermazioni su abbattimenti di pini sul marciapiede di via Pietri perché “rendevano difficoltoso l'ingresso ad un garage dove adesso può finalmente sostare l'auto del proprietario!” (cit.). Questa amministrazione non è affatto disposta ad accettare l'accusa, nemmeno troppo velata, di favorire un singolo privato a discapito di altri o di beni pubblici. La viabilità e la sicurezza della nostra gente vengono prima di qualsiasi altra considerazione e se c'è da compiere scelte difficili come abbattere degli alberi per garantire sicurezza dobbiamo essere realisti e procedere.

Infine una nota sulla festa dell'albero: la “nuova legge” del 2013 citata da Legambiente prevede certamente l'obbligo di piantare un albero ogni neonato ma solo per i Comuni sopra i 15.000 abitanti e di fatto questo non è il caso di Campo nell'Elba.

Ma al di là degli obblighi di legge noi facciamo di più: togliamo 6 pini pericolosi per la viabilità e piantiamo 30 alberi nuovi. Forse chi pensa con “superficialità disarmante” non è questa Amministrazione ma chi tenta di delegittimare il nostro operato senza conoscere fino in fondo la realtà dei fatti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport