Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:52 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, sciame sismico ai Campi Flegrei. Danni e persone in strada: «Mai tanto forte»

Attualità venerdì 01 agosto 2014 ore 15:34

"Sanato il debito, la fontina tornerà a funzionare

foto repertorio

Bollette dell'Enel non pagate la causa del funzionamento anomalo della fonte dell'acqua potabile. Lo spiega il sindaco Ferrari



PORTOFERRAIO — A fronte delle problematiche riscontrate nell'erogazione di acqua potabile dalla fontina pubblica in via Vittorio Emanuele l'amministrazione comunale di Portoferraio tiene a precisare che la responsabilità non è da addebitarsi alla medesima e nemmeno ad ASA. 

La causa è da ricercare nel limitatore di corrente a cui non viene fornita energia per il mancato saldo delle bollette

Infatti la precedente amministrazione non ha mai attivato le procedure per il pagamento, di conseguenza l'Enel ha ridotto la fornitura di energia elettrica.

Questa amministrazione sta procedendo alla sanatoria del debito contratto con Enel, e ciò comporterà un debito fuori bilancio. Sarà cura sempre di questa amministrazione concordare con il gestore l'erogazione dell'acqua in quanto, essendo un prodotto di qualità eccellente e quindi costoso, alcuni utenti ne abusano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Attualità

Attualità