QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°28° 
Domani 24°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 luglio 2019

Cultura venerdì 07 febbraio 2014 ore 11:31

Riunione annuale di Italia Nostra

La Calata di Portoferraio

L'incontro il 9 febbraio al "Libraio"



PORTOFERRAIO — Domenica prossima 9 Febbraio alle ore 17 Italia Nostra Sezione lsola d’Elba e Giglio terrà la sua consueta riunione dell'associazione.

L'incontro avverrà presso la rinnovata sede del Libraio di Portoferraio. 

"Siamo entusiasti di questa novità" spiega Cecilia Pacini, "Da una parte come augurio per le iniziative sempre crescenti di chi ci ospita, in un ambiente accogliente che si trasforma ogni volta in un salotto o sala di concerti e lettura di testi, dall’altra come gradito mezzo per offrire ai nostri soci una carrellata delle opere di cui alcuni di loro sono autori.

Il nostro peregrinare nei luoghi più disparati domenica trova accoglienza forse in uno degli spazi più deputati ad ospitare la discussione sugli argomenti che ci vedono impegnati sui fronti del "bene comune”, quello stesso bene che Il Libraio cerca di accogliere e diffondere con il nuovo corso lanciato la scorsa estate.

Infatti tra i nostri soci, tutti considerati da noi ugualmente “elbani”, senza distinzione tra “residenti” e “non residenti”, tra “foresti” e “elbani doc”, ma uniti in una identità di intenti e condivisione di idee, ci sono infatti autori di libri di vario genere, e spesso di interesse speciale per i temi dei quali ci occupiamo, che Silvia gentilmente ci preparerà.

Tra i nostri soci-autori infatti ricordiamo per esempio il nostro vice presidente, Gianfranco Vanagolli, i cui temi di ricerca spaziano dalla storiografia elbana, alla storia della marineria, a ricerche napoleoniche, alle miniere; Beppe Battaglini, con l’ormai storico testo di Cosmopolis, che ritroviamo come base per la prestigiosa mostra allestita al Forte Falcone; Sandra Palombo, amata per le sue poesie ma anche per i suoi studi napoleonici; Gisella Catuogno, autrice di saggi, di poesia e di interessanti articoli; Beppe Tanelli, con i suoi testi sulla mineralogia e litologia elbane, tra cui la sua ultima partecipazione nel prezioso volume dell’Università di Firenze; Mapi Cunico, autrice di due libri che sono un’icona del nostro paesaggio e dei nostri giardini antichi e presenti; …..
Accogliamo quindi molto volentieri il gentile invito di Silvia e l'ispirazione letteraria e bibliografica di questo luogo, nella cornice di un banner del nostro sito intitolata ad uno dei progetti futuri che più ci stanno a cuore: l’eventuale nascita di un Parco Letterario Elbano".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità