Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gli Azzurri? Ci somigliano...
Gli Azzurri? Ci somigliano...

Politica venerdì 07 agosto 2020 ore 11:54

Pd: "Una crisi che suscita molti interrogativi"

Rio Marina
Rio Marina

Sulle vicende della crisi nella maggioranza del Comune di Rio guidato dal sindaco Corsini, interviene il circolo Pd di Rio Marina e Cavo



RIO — "La crisi che in questi giorni attraversa l’amministrazione comunale di Rio ci lascia alquanto perplessi e crea nei cittadini non pochi interrogativi". 

Si apre così un intervento del circolo Pd di Rio Marina e Cavo.

"Innanzitutto - affermano dal Pd - non si conosce perché il vicesindaco Fortunati e il consigliere delegato al bilancio Gemelli si sono astenuti sull’approvazione del rendiconto finanziario 2019. Non emergono inoltre nemmeno le cause che hanno spinto il sindaco Corsini a togliere l’incarico al suo vicesindaco, e compagno di cordata sin dalla prima ora. Certamente la ragione del contendere non può essere quel voto di astensione sul bilancio perché sono rimaste intatte le deleghe al consigliere Gemelli". 

"Allora - si chiedono dal Pd - quali sono i diverbi reali fra Fortunati e Corsini e i cinque consiglieri di maggioranza? Un dato di fatto è certo: il fallimento politico della lista Corsini. Prima infatti lasciò le deleghe il compianto consigliere Agostino Mondellini, deceduto successivamente in un tragico incidente, poi l’assessore Cinzia Battaglia e ora l’estromissione del vicesindaco Fortunato Fortunati. Molti dubbi suscita anche l’ingresso in maggioranza di Valeria Barbagli, in particolare per quanto attiene le prossime scelte che dovrà fare il comune". 

"A quali si atterrà Barbagli? - proseguono dal Pd - A quelle del programma della lista Terra nostra, con cui è stata eletta consigliere comunale, oppure si convertirà a quelle della lista Corsini? Ma non solo! Perché il sindaco non ha dato al suo nuovo vicesindaco Barbagli le stesse deleghe di Fortunati? Eppure Barbagli che è in pensione, aveva molto più tempo a disposizione di Corsini che ora si deve occupare, oltre che di urbanistica e edilizia, anche di un settore operativo quali i lavori pubblici".

"Ci preoccupa infine che il paese di Rio Marina non abbia più un assessore in giunta", concludono dal Pd di Rio Marina e Cavo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno