QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°27° 
Domani 23°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 15 settembre 2019

Politica sabato 29 aprile 2017 ore 09:00

Matacera risponde alla minoranza sul bilancio

Rita Matacera risponde ai consiglieri di minoranza sul bilancio del Comune , sul suo risanamento e altri interventi già previsti



RIO NELL'ELBA — "A leggere quanto scritto sulla stampa locale e affermato dai consiglieri di minoranza del gruppo Rio Democratico e dalla minoranza tutta durante l'ultimo consiglio comunale non si può rimanere che sconcertati.

I tre navigati ex-amministratori che nel tempo hanno ricoperto le cariche di sindaco, vice e assessore si lasciano andare ad affermazioni a dir poco sconfortanti. Affermano che il disavanzo di oltre 900.000 euro non è reale poiché a loro modo di vedere questo è imputabile alla nuova contabilità armonizzata e pertanto coloro che hanno redatto il bilancio 2015 hanno preso un abbaglio, infamando l'operato delle precedenti amministrazioni e accusandole ingiustamente di un disavanzo che non c'era. 

La minoranza omette con le sue argomentazioni, più o meno consapevolmente o volutamente, di dire che ad oggi ci si trova di fronte ad un disallineamento tra la cassa libera e quella vincolata che non permette di affrontare con la dovuta liquidità le spese correnti. 

Ma i consiglieri di minoranza danno il meglio di se quando attribuiscono il merito del presunto risanamento agli stessi funzionari che nel 2015 non avevano capito come realmente stavano le cose e con l'aiuto degli uffici di Rio nell'Elba accertano evasioni tributarie che risanano quasi completamente il disavanzo. 

Si guardano bene dal dire che grazie ad un lavoro giornaliero e costante questa amministrazione ha ridotto le spese correnti dai 2.600.000 euro del 2013 agli attuali euro 1.900.000.

Ci si chiede perciò: è una scelta voluta o una reale mancanza di conoscenza della materia non ammettere che nell'ultimo triennio le spese correnti sono state ridotte di oltre il 20% mantenendo i servizi essenziali? E che ciò ha permesso di intraprendere una strada verso un reale risanamento che permetterà al nostro paese di tornare ad una normalità contabile per il bene di tutta la comunità? 

Per quanto attiene invece le segnalazioni relative ai seguenti argomenti si precisa quanto segue: la scuola media è già pronta per essere utilizzata. Gli arredi, come più volte detto, dovranno essere trasferiti dalle scuole di Rio Marina durante le vacanze. Manca il completamento di opere esterne, in corso, e cioè due ascensori. Sarà quindi riaperta.

Per l'asilo nido stiamo predisponendo la bozza di una manifestazione di interesse per la gestione. Sarà pronto il funzionamento da settembre. Partiranno in aggiunta i campi solari estivi. 

Riguardo al cimitero comunale per un primo step di interventi al vecchio cimitero è prevista nel bilancio una cifra di 100.000 euro. Relativamente alla frazione di Bagnaia e in particolare al parapetto lungo il fosso è prevista nel bilancio una spesa di 20.000 euro. 

Inoltre dopo il 20 maggio partiranno i lavori, già appaltati, agli impianti sportivi. Relativamente alla questione dell'Orto dei Semplici elbano, ci pare abbia già risposto sulla stampa Andrea Lunghi. Come si può vedere anche questa amministrazione tiene alle sorti del paese e provvede al meglio, avendo già previsto tutte le cose richieste dalla minoranza". 



Tag

'Chi non salta comunista è', i cori dei giovani della Lega a Pontida mentre parla Salvini

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca