Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Todde: «Orgogliosa e felice, rotto tetto di cristallo. Io prima donna Presidente della Sardegna»

Politica lunedì 27 febbraio 2017 ore 10:41

La fronda interna contro la fusione

Il gruppo consiliare Rio Democratico torna ad attaccare il sindaco De Santi sul progetto di fusione fra Rio nell'Elba e Rio Marina



RIO NELL'ELBA — "Sindaco, troppo comodo dire che per lei e la sua maggioranza si tratti solo di attivare una mera procedura burocratica: la sua e quella della maggioranza che lo sostiene è stata una vera e propria scelta politica.

In consiglio lei ha approvato un atto di indirizzo politico e cioè quello di avviare la procedura di fusione e che certo non gli hanno chiesto di fare i cittadini di Rio Elba. Lei ha ceduto alla richiesta di gruppi di pressione politica della destra populista di Rio Marina, il gruppo di Lelio Giannoni, l'ex sindaco Francesco Bosi che a suo tempo aveva già avanzato tale richiesta, questa è la verità.

I cittadini di Rio Elba non c'entrano niente, anzi lei ha agito a loro insaputa. Non dimentichi che il referendum è solo consultivo perché sarà il consiglio Regionale a decidere a prescindere dall'esito del referendum.

Per cui se avete solo attivato una mera procedura d'ufficio, allora dica chiaramente che, se dopo l'esito del referendum il popolo di Rio Elba dirà NO alla fusione, anche se Rio Marina dirà Si, lei con la sua maggioranza, per rispetto del voto dei cittadini di Rio Elba, dovrete coerentemente chiedere alla Regione Toscana di non procedere alla fusione, proprio per rispettare la volontà dei soli cittadini di Rio Elba. 

Lo dica fin da adesso ed al prossimo consiglio comunale. Altrimenti smentirebbe la sua affermazione che la fusione è nelle mani solo del popolo e che lei ne dovrebbe, se coerente e trasparente, rispettare il verdetto referendario. Aspettiamo la risposta anche in consiglio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 20 anni da quell'intervento che ha unito per sempre due cugini e che ha salvato la vita ad uno di loro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Politica