Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:49 METEO:PORTOFERRAIO12°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità lunedì 28 novembre 2016 ore 19:17

Elba Sharing, missione a Bruxelles

Una delegazione elbana è volata a Bruxelles per promuovere il progetto di mobilità sostenibile, si punta al meeting internazionale del 2018



RIO MARINA — Missione diplomatica per la delegazione elbana di Elba Sharing: alcuni componenti delle amministrazioni di Portoferraio e Rio Marina, i due comuni che hanno ottenuto il finanziamento per il progetto di mobilità sostenibile, sono volati a Bruxelles per portare all'Elba il meeting internazionale del 2018.

"Abbiamo preso contatti importanti - spiega il sindaco di Rio Marina, Renzo Galli - in prima battuta con l'ufficio di rappresentanza della Regione a Bruxelles. E' importante avere l'appoggio della Regione per promuovere il progetto Elba Sharing, il nostro obiettivo è quello di portare all'Elba le 300 città europee che partecipano al Forum Civitas".

Altri contatti sono stati presi con l'Associazione Regioni Periferiche Marittime. I comuni di Portoferraio e Rio Marina, in qualità di partner del Progetto Civitas Destination messo a punto con la consulenza di MemEx di Livorno e Isis di Roma, sono destinatari di un finanziamento di 1,5 milioni di euro (rispettivamente con le quote di 973.862 euro per Portoferraio e 612.102 euro per Rio Marina) e le due amministrazioni stimano che il progetto avrà una ricaduta economica per l’Elba di circa 1,7 milioni di euro.

In sostanza si tratta della creazione di un portale internet e diverse app per smartphone che innestino sulla realtà insulare il modello di condivisione dei mezzi di trasporto che sta facendo la fortuna di imprese come Blablacar e Uber. Un progetto che però investe a tutto tondo la mobilità urbana e extraurbana: dalle auto ai mezzi a due ruote fino alle imbarcazioni e che si avvale di numerosi partner tecnici privati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cocktail e aperitivi nei migliori bar dell'isola. Protagoniste anche musica, enogastronomia e gli scenari più suggestivi dell'isola e concorso a premi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità