Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:41 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Djokovic è tornato in Serbia: le prime immagini dall'aeroporto di Belgrado

Politica martedì 22 dicembre 2015 ore 18:02

"I problemi di oggi derivano da gestioni passate"

​Le precisazioni del sindaco De Santi dopo il consiglio comunale sulla situazione economico-finanziaria del Comune di Rio Elba a rischio dissesto



RIO ELBA — Per fare ulteriore chiarezza sulle vicende che sono state esposte pubblicamente nel consiglio comunale di Rio nell’Elba venerdì 18 dicembre, il sindaco Claudio De Santi precisa: “Voglio sottolineare fortemente che tutte le criticità esposte durante l’ultimo consiglio comunale sono vicende antecedenti l’amministrazione attuale e che essa ne è dunque del tutto estranea. Si tratta di situazioni e controlli che già erano all’attenzione degli enti preposti al controllo e alla vigilanza negli ultimi anni e che la mia amministrazione si è trovata a dover fronteggiare per cercare di tutelare il patrimonio pubblico, i cittadini e gli stessi dipendenti". 

"Quello che abbiamo fatto come amministrazione - continua De Santi - date le enormi difficoltà che si erano create e il rischio che lo stesso non riuscisse a trovare un’ipotesi di pareggio, è stato quello di affidare un incarico al Centro Studi Enti Locali, in modo da arrivare alla formazione del bilancio di previsione 2015, bilancio che ha trovato una ipotesi di pareggio, nel senso che per l’anno 2015 ci sono pari entrate e pari uscite per spese correnti. 

Ma, nonostante i tagli e i risparmi fatti per circa 400mila euro nel 2015 con sacrifici da parte di tutta la nostra comunità, ci troviamo ad affrontare una pesante eredità fatta di mutui, richieste di restituzione finanziamenti non usati per opere pubbliche da realizzare o da rendicontare. 

Una situazione critica anche per vari contenziosi che il Comune si porta dietro da vari anni. L’incarico del Centro Studi Enti locali si è poi esteso ad un raggio di tempo più ampio perché per una corretta formazione del bilancio 2015 si è dovuta effettuare una macroanalisi dei bilanci comunali che ricostruisse la situazione dei mutui e finanziamenti che si proiettano fino ad oggi ed oltre.

Quello che abbiamo fatto come amministrazione è stato esclusivamente quello di segnalare alla Procura della Corte dei Conti che il Comune stava approntando una relazione sui bilanci che rilevava alcune criticità e quello di richiedere al Ministero dell’Economia e delle Finanze delle verifiche per poter avviare un percorso di risanamento che possa guardare al futuro di questo territorio".

De Santi risponde poi alle critiche emerse, durante il consiglio, dalla minoranza e, nei giorni seguenti, dall'ex sindaco Schezzini: "Non è mai stata mia intenzione andare a scavare nel passato per chissà quali motivi, avrei preferito potermi dedicare esclusivamente ad amministrare, compito per il quale sono stato democraticamente e con fiducia eletto da una comunità di cittadini, comunità verso la quale ho delle grandi responsabilità.

Credo che un’assunzione di responsabilità di tutte le forze politiche - conclude De Santi - nessuna esclusa, possa aiutare a dirimere tutte o buona parte delle questioni aperte. Con l’aiuto delle gestioni associate che il Comune di Rio nell’Elba ha in corso possiamo cercare tutte le soluzioni tecniche che si rendessero necessarie". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questo il bilancio dei nuovi casi positivi al Coronavirus registrati sull'isola nelle ultime 24 ore. Oggi non sono stati effettuati tamponi
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità