Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO13°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Sport sabato 20 febbraio 2021 ore 16:02

Bellugi, Villaggio e il loro incontro elbano

Mauro Bellugi
Foto di: Foto da Facebook

Dopo la morte dell'ex calciatore Mauro Bellugi tanti i messaggi sui social per ricordarlo e fra questi ce n'è uno che lo lega all'isola d'Elba



RIO — La morte dell'ex calciatore Mauro Bellugi ha dato origine a tanti messaggi di cordoglio sui social ma anche alla pubblicazione di ricordi e aneddoti riguardanti la sua vita.

Fra questi c'è anche un ricordo che lo lega all'isola d'Elba e a Paolo Villaggio, il noto attore scomparso da alcuni anni.

Mauro Bellugi

Ecco che cosa ha scritto il produttore Nicola Calocero, che è stato anche fondatore e direttore del Festival del cinema e delle isole che si è svolto per alcuni anni a Rio Marina.

"Mi viene da ricordare un episodio dell’estate 2004 durante il festival del cinema di Rio Marina. All’Elba, dove Bellugi veniva in quel periodo in vacanza. Ospite del festival quell’edizione era Paolo Villaggio. I due si incontrarono per la prima volta in quell’occasione. Bellugi è citato nell’episodio del cineclub nel Secondo tragico Fantozzi. Tutti conosciamo il tormentone 'Chi ha fatto palo?' (vedi il video in fondo all'articolo). Conoscersi, finalmente, dopo tanti anni dal film, fu una cosa che fece molto piacere a entrambi".

Mi viene da ricordare un episodio dell’estate 2004 durante il festival del cinema di Rio Marina. All’Elba, dove Bellugi...

Pubblicato da Nicola Calocero su Sabato 20 febbraio 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità