Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:23 METEO:PORTOFERRAIO18°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cultura lunedì 24 marzo 2014 ore 12:07

Restauri e tutela del patrimonio storico, i consigli di un cittadino

Giancarlo Amore critica alcuni recenti interventi e offre qualche consiglio all'amministrazione comunale di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Ci scrive un cittadino di Portoferraio. Lui è Giancarlo Amore che esprime il suo dissenso su un recente intervento realizzato su un manufatto dal riconosciuto valore storico e artistico e aggiunge qualche commento su cosa fare e non fare per tutelare i beni della sua comunità! Con qualche consiglio agli amministratori comunali della città di Portoferraio.

"Piuttosto che restaurare la lapide in questa maniera,sarebbe stato opportuno almeno comprarla nuova - scrive Amore - Per lui il lavoro di restauro della lapide non è stato, per così dire, esemplare. E prosegue "Attenzione, sulla facciata della Villa Napoleonica è presente una preziosa “Meridiana”regalata alla Villa stessa,da una nobile famiglia se non erro nell’anno 1825". Per Giancarlo Amore, pressochè indispensabile che nessun intervento, venga fatto su quel manufatto da chi è già intervenuto sulla lapide.  Poi conclude "Sarebbe auspicabile che le Autorità preposte, (...) intervenissero prontamente visto che i danneggiamenti Medicei continuano indisturbati oramai da anni.

Per la “Meridiana”secondo me,oltre alla possibilità di essere restaurata dovrà avere concrete garanzie e seguita dall’occhio vigile di un vero assistente contrario. Sarebbe inoltre opportuno posizionare una stele che descriva con risalto i motivi del Suo essere,perché la Gente è questo che vuole, cioè conoscere. Avere a disposizione una Meridiana di tale importanza e non rendergli Giustizia è un vero peccato!!" 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Elezioni

Sport

Elezioni