QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°11° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 14 novembre 2019

Attualità lunedì 28 luglio 2014 ore 09:01

Renzi conferma "A Piombino lo smantellamento di navi militari"

Il porto di Piombino

I lavori potrebbero iniziare già a marzo 2015



PIOMBINO — Una conferma che la Toscana gradisce. E' quella che giunge dal governo Renzi in merito al futuro del porto di Piombino.

Come era stato annunciato nelle scorse settimane, quando ancora si dibatteva sul destino della Concordia, pare dato per certo che il porto piombinese sarà impegnato nei prossimi mesi per lo smantellamento di un numero importante di navi militari in dismissione. 

Si parla di 34 navi militari e Renzi ha sottolineato che in realtà a Piombino, conclusi i lavori di potenziamento dell'area portuale, ne dovrebbero andare subito due, mentre le altre potrebbero essere destinate anche su altri porti italiani come Trieste e Gioia Tauro. A

Il porto di Piombino sarà pronto a settembre, ma serviranno altri 6 mesi per attrezzare l'area per le nuove attività.

Dal presidente della Toscana Rossi sono giunti i ringraziamenti ufficiali a Matteo Renzi e al ministro Roberta Pinotti per gli investimenti sulla città portuale toscana.  

NAVI MILITARI A PIOMBINO PER TAMPONARE L EMERGENZA SOCIALE


Tag

Sotis incalza Salvini: «Fa paragone operai Ilva-Balotelli ma deve andare in Parlamento a discuterne»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità