Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:59 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Sport sabato 26 maggio 2018 ore 01:04

Rally, dopo la prima giornata comanda Campedelli VIDEO

Campedelli leader dell'Elba Rally dopo la prima giornata

Andreucci a 10 secondi, primo elbano Bettini in 10.ma posizione. Sabato altre cinque prove, l'arrivo alle 17,25 a Portoferraio. 17 gli elbani in gara



PORTOFERRAIO — Campedelli allungo decisivo? E' questo l'interrogativo che accompagna il risultato delle PS4 e 5, corse con l'oscurità e rischiarate dai fasci luminosi dei fari supplementari delle vetture in gara al 51.mo Rally Elba. Doppio successo parziale per Campedelli-Canton, che chiudono la prima giornata di gara con 10"6 di vantaggio su Andreucci-Andreussi. Al loro inseguimento, appena 2 decimi più indietro, vi è l'equipaggio Crugnola-Fappani. Già più distaccati gli altri, con il veronese Umberto Scandola, affiancato da Guido D'Amore a bordo della Skoda Fabia R5, in ritardo di 44"9, ed i lucchesi Michelini-Perna a sfiorare il minuto di ritardo e con il fiato sul collo dei siciliani Pollara-Princiotto e della loro Peugeot 208 T16.

Continua la bella prova di Bettini-Acri, nettamente i migliori tra gli equipaggi elbani e soprattutto 9° assoluti. Da non disprezzare anche le prove di Volpi-Maffoni (Ford Fiesta R5) e di Anselmi-Gentini (Peugeot 208 T16 R5).
Serrato il duello tra le vetture due ruote motrici: appena 2"6 il divario tra le Renault Clio R3T di Ferrarotti-Agnese e Canzian-Prizzon, scalzati dalla vetta nell'ultimo impegno cronometrato di giornata.
La sfida tra le Abarth 124 RGT vede in vetta l'equipaggio Lucchesi jr-Pollicino, mentre Campanaro-Porcu svettano in R2B con la Peugeot 208. Rachele Somaschini e Gloria Andreis, su un'altra Peugeot 208 R2B, sono le leader della classifica femminile.
Domani i concorrenti dovranno affrontare ancora 5 prove speciali: si inizierà alle 09.21 con la "Volterraio-Cavo", la prova più lunga del rally con i suoi 26,31 km, seguita dalla "Due Mari" di 22,35 km, la "Bagnaia-Cavo" di 9,95 km e la "Buonconsiglio-Accolta" di 14,90 km. Gran finale con la ripetizione della "Due Mari".
Saprà Campedelli mantenere il vantaggio? Oppure Andreucci o Crugnola rimonteranno? La lotta per la corona del "The rally of king" è ancora tutta aperta.

Gli elbani

Detto di Bettini - Acri, impressionanti per regolarità, da sottolineare la 15.ma posizione di Volpi - Maffoni, anche loro molto regolari r precisi. 18.ma posizione per Walter Gamba e Stefano Maggio, con la Clio S1600 n.43 . Dietro a loro Anselmi e Gentini con la Peugeot 208 in 19.ma posizione, e Galullo - Montauti, 22esimi su Renault Clio. 27.ma posizione per Valenti - Pierulivo, 28.ma per Catta - Paolini,  29.ma per Caselli - Adriani. A seguire 31.ma posizione per Allori - Chionsini, 33.ma per Gamba - Olla, 34.ma per Anselmi - Mazzei, 40.ma per Lo Ciao - De Pinto, 42.ma per Coppola - Pellegrini, 51.ma per Giulianetti - Bonanno, 53.ma per Lazzeroni - Costa, 54.ma per Fois - Lambardi, 55.ma per Pierulivo - Orzati. 

Per le classifiche complete consultare il sito rallylink.it 
Nella foto (free copyright) di Fotosport la Ford Fiesta R5 dei leader provvisori Simone Campedelli e Tania Canton.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Politica

Spettacoli