Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità martedì 29 luglio 2014 ore 16:02

Prevenzione dei tumori, numeri record nell'azienda sanitaria livornese

Lo confermano i dati raccolti su mammografie, pap test, screening del colon retto



ISOLA D'ELBA — Screening mammografico a livelli record (77 per cento) e crescita in doppia cifra (+10 per cento) dei controlli al collo dell'utero negli ultimi quattro anni: sono solo alcuni dei successi ottenuti dai programmi di prevenzione oncologica proposti dall’Azienda USL 6 di Livorno che ogni anno invita, gratuitamente e senza liste di attesa, oltre 100 mila cittadini.

La prevenzione in campo oncologico è diventato un aspetto sempre più determinante nella lotta ai tumori. L’individuazione precoce permette di ridurre l’invasività di un eventuale intervento e soprattutto di aumentare la possibilità di sopravvivenza.

Lo screening mammografico (mammografia biennale)  sfiora il 77 per cento di adesione, ben 5 punti sopra la media regionale

 Diverso è, invece, il discorso per lo screening della cervice uterina. ovvero del pap test triennale. Qui l’adesione, seppur in forte crescita, è ancora al 53.5 per cento, ovvero una donna su due non si presenta.

 Per quanto riguarda, infine, lo screening del colon retto (ricerca sangue occulto fecale biennale) la partecipazione è in lieve e costante aumento e si attesta al 51.7 per cento, in linea con la media regionale. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca