Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Sport lunedì 16 ottobre 2017 ore 12:36

Vela, partita la Elba Winter Cup

Uno scorcio del'arrivo delle regate a Capraia

Si sono svolte in questo weekend le prime due prove del Campionato invernale d'altura. Dall'Elba a Capraia nel ricordo di Hugues



PORTOFERRAIO — Si sono svolte in questo weekend le prime due prove del Campionato invernale d'altura di vela Elba Winter Cup.

Una vera e propria anteprima dal sapore, a dir il vero, quasi estivo! Temperature miti e vento leggero hanno salutato l'avvio del campionato organizzato dallo Yacht Club Portoferraio con la collaborazione della Lega Navale di Portoferraio.

Le imbarcazioni, suddivise in due classi, Libera e ORC, si sono sfidate nel percorso "lungo" Portoferraio-Capraia e ritorno.

Partenza regolare sabato mattina alle 9.18 sotto l'attento controllo del Giudice FIV Alessandro Altini su Torello. Si porta subito al comando Geronimo in andatura di bolina, tallonato da Bamboo. Seguono Stella Polare e Topito che sembrano avere lo stesso passo. Più indietro fin da subito le altre imbarcazioni di classe libera. Il vento leggero sembra tenere e verso metà percorso Stella Polare riesce a staccare Topito e riavvicinarsi al Bamboo.

Eroica la prestazione della piccola Luna, imbarcazione con equipaggio tutto femminile, portabandiera del Club, che deve però ritirarsi verso metà percorso, a causa del progressivo calo di vento.

La prima prova  vede giungere prima in tempo assoluto e in tempo compensato Geronimo. Sorpresa in classe libera, dove il primo posto in tempo compensato va al Dufour "Orezza" portabandiera del gemellato Yacht Club di Campoloro, su cui governa la presidente Laura Zolo.

Una splendida passeggiata alla luce del tramonto per le vie del borgo di Capraia, serata nel piccolo e vivo porto e di buon mattino si riparte.

La partenza è regolare alle ore 9.30 e da subito, in rotta verso Portoferraio, si possono osservare le diverse scelte tattiche: spinnaker o jennaker? Vento, mare, rotta e caratteristiche costruttive non sembrano indurre a una scelta precisa e univoca. Geronimo si porta immediatamente al comando scegliendo spinnaker, seguito da Stella Polare e Topito che fanno la stessa scelta. Seguono Karabà che ben presto abbandona lo spi per il jennaker e Orezza che invece sceglie fin da subito il jennaker, supportato a momenti dal genoa. Bamboo sembra in difficoltà ma la regata è lunga... Ancora una volta Geronimo allontana tutti e si avvia in solitaria verso la rada di Portoferraio. Molto interessante la sfida tra Orezza e Karabà, mentre Stella Polare stacca presto le inseguitrici e si getta all'inseguimento di Geronimo. Piano piano Bamboo, con rotta molto alta, guadagna acqua e si riavvicina.

Sulla linea d'arrivo si presenta per prima Geronimo, staccando tutti e conquistando nuovamente il primo posto ORC anche in tempo compensato. In classe libera la tattica vincente risulta quella di Orezza, che è prima in tempo compensato.

"Le due regate . concludono dallo Yacht Club -  sono state l'occasione per ricordare insieme nella maniera forse a lui più congeniale il nostro amico, navigatore e regatante, Hugues che ci ha lasciato nei mesi scorsi. Abbiamo voluto creare un premio speciale "Coppa Hugues", come a lui sarebbe piaciuto: una coppa per la miglior prestazione overall, comprensiva delle due prove, una vera "Capraia andata e ritorno" che si aggiudica quest'anno Geronimo, seguito a pari merito da Bamboo e Stella Polare. E ci piace credere che Hugues ci abbia seguito, magari sorridendo per qualche "caramella" o cambio vela di troppo...."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel mirino della Guardia di finanza una serie di beni di proprietà e nella disponibilità di un commercialista. Sequestri anche sul territorio elbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Attualità