Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vicenza, allagata la zona dello stadio, le immagini dal drone

Attualità venerdì 12 febbraio 2021 ore 17:00

Vaccini anti-Covid, parte la seconda fase

La Provincia di Livorno ha messo a disposizione la sala di Portoferraio per effettuare le vaccinazioni previste domenica 14 Febbraio



PORTOFERRAIO — Parte la seconda fase delle vaccinazioni anti-Covid. La sala convegni della Provincia, situata al piano terra della sede di Viale Manzoni, a Portoferraio, sarà messa a disposizione dell’Asl Toscana Nord Ovest per le operazioni di vaccinazione della popolazione.

“Abbiamo accolto con favore la richiesta pervenuta dal Comune e dall’Asl - dice Andrea Solforetti, consigliere provinciale con delega alle questioni elbane – perché in questa fase delicata ognuno deve fare la sua parte, in particolar modo le istituzioni". 

"Ovviamente – sottolinea il consigliere - la stessa Asl ha effettuato i necessari sopralluoghi per verificare l’idoneità dei locali sia per gli scopi previsti, sia per i rischi professionali connessi e la nostra sala convegni è stata ritenuta idonea in base allo spazio disponibile e alle possibilità di accesso che offre. Siamo quindi lieti di poter collaborare a questa attività, così importante e attesa dalla popolazione dell’isola”.

La prima sessione vaccinale è in programma per domenica 14 Febbraio, secondo le modalità che saranno rese note dall’Asl.

Secondo quanto comunicato alla Provincia dal direttore della Zona Distretto Elba, Fabio Chetoni, la sala sarà attrezzata con tre postazioni per le vaccinazioni e un bancone per le attività amministrative.

Le attività saranno svolte prevalentemente nei giorni e/o negli orari in cui non si prevede l’accesso ai locali per altri motivi. Qualora non fosse possibile, l’accesso all’edificio avverrà da due ingressi separati, controllati da personale dell’Asl.

L’utenza attenderà il proprio turno all’esterno dell’edificio e accederà alla sala direttamente, senza sostare nell’atrio. Sono previste, inoltre, modalità di accesso per le persone con handicap. Al termine di ogni seduta il locale sarà sanificato, secondo le disposizioni di legge.

Ogni altra informazione sullo svolgimento delle operazioni sarà fornita a cura dell’Asl.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La presidente della Pubblica Assistenza Capoliveri spiega quanto accaduto sul porto di Piombino ad un mezzo con due pazienti oncologici a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità