Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO13°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sassi e petardi contro la polizia durante il presidio degli anarchici per Cospito al carcere di Opera

Attualità lunedì 28 novembre 2022 ore 12:45

Tribunale Elba, c'è impegno per la proroga

Lo ha reso noto Paolo Di Tursi, presidente dell'Associazione Forense Isola d’Elba, spiegando che si attende un provvedimento ufficiale



PORTOFERRAIO — "Il sottosegretario Andrea Del Mastro Delle Vedove (Fdl), ha dichiarato alla stampa (Adnkronos) il 27 Novembre che verrà concessa d’urgenza la proroga della chiusura della Sezione Distaccata del Tribunale di Ischia, in risposta anche alla tragedia che ha colpito nei giorni scorsi l’Isola".

Lo segnala Paolo Di Tursi, presidente della Associazione Forense Isola d’Elba.

"Al contempo però - aggiunge Di Tursi - ha precisato che “Nel mille proroghe troveremo soluzioni anche per Lipari e Portoferraio. Lo Stato e la Giustizia non arretrano più. Sono sicuro che, nel corso del mandato, troveremo una soluzione definitiva alla domanda di giustizia delle Isole minori”".

"Siamo solidali con i Colleghi di Ischia e con tutta la popolazione colpita dalla grave sciagura, condividendo le dichiarazioni del sottosegretario, che recepiscono le istanze di tutti i territori insulari, svantaggiati per la loro stessa natura, come riconosciuto anche finalmente dalla nostra Costituzione, all’articolo 119, che al VI comma oggi prevede che “La Repubblica riconosce la peculiarità delle Isole e promuove le misure necessarie a rimuovere gli svantaggi derivanti dall’insularità”. Attendiamo i provvedimenti formali del Governo", conclude Di Tursi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno