Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO17°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»

Attualità venerdì 11 novembre 2022 ore 06:30

Teatro, al via la stagione per i ragazzi

In scena uno spettacolo per gli studenti delle scuole medie. I temi al centro della rappresentazione sono quelli delle differenze e della inclusione



PORTOFERRAIO — Entra nel vivo il cartellone della ‘Stagione Ragazzi 2022-23’ del Teatro dei Vigilanti-Renato Cioni inaugurato martedì scorso con lo spettacolo ‘Il principe canarino’ al quale hanno assistito gli alunni delle prime classi della scuola secondaria primo grado.

Oggi alle 10 è in programma la rappresentazione di ‘Cronache del bambino anatra’ destinato ai ragazzi delle classi seconde e terze, sempre della scuola primaria di primo grado. Portato in scena da Maria Ariis e Massimiliano Speziani con la regia di Gigi Dall’Aglio, ‘Cronache del bambino anatra’ è uno spettacolo sulla dislessia, prodotto nel 2016 da Malte e Teatro Comunale ‘G. Verdi’. 

Il testo, scritto da Sonia Antinori, è stato sviluppato grazie a residenze, fra cui quelle presso Fondazione Emilia Romagna Teatro, e ha ottenuto il patrocinio dell’Associazione Italiana Dislessia, che ne ha vigilato il rigore scientifico. È stato salutato dallo scrittore dislessico premio Pulitzer Philip Schultz come “la prima opera teatrale sull’argomento”.

In tre anni di tournée lo spettacolo è stato presentato in Italia e all’estero per un pubblico di ragazzi e adulti, suscitando commozione per il modo in cui affronta il tema della differenza a partire appunto dai disturbi specifici dell’apprendimento. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno