QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12°21° 
Domani 11°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 aprile 2019

Politica sabato 09 febbraio 2019 ore 10:08

Turismo, il PD Elba:"Serve un progetto strategico"

Simone De Rosas, segretario PD Elba

Il Partito Democratico Isola d'Elba commenta positivamente l'accordo sui traghetti ma chiede un progetto strategico per lo sviluppo del turismo



PORTOFERRAIO — La notizia dell'accordo fra l'Associazione Albergatori elbani e le compagnie di navigazione Moby e Toremar sui costi dei traghetti - qui l'articolo - per facilitare il turismo fuori stagione è stata accolta positivamente dal Partito Democratico isola d'Elba che però in una nota indica ulteriori passi da fare.

"Bene l’accordo commerciale tra albergatori e compagnie di navigazione ma l’Elba ha bisogno di un progetto strategico", si apre così la nota a firma di Simone De Rosas, segretario del PD Elba.

"L’accordo commerciale - prosegue De Rosas - che legherà albergatori, compagnie di navigazione e Prenotazioni24 è un fatto positivo per l’Elba. Dopo anni di gelo tra due attori importanti dell’imprenditoria elbana, si intravede una nuova strategia di sviluppo e quindi di lavoro (più) stabile per gli elbani. Una piccola luce in fondo al tunnel".

"Nel salutare questa pace, - aggiunge il PD Elba - siamo però di nuovo a chiedere come Partito Democratico, dando fin da adesso la nostra disponibilità a partecipare al dibattito, un cambio di passo. Non basta infatti una stretta di mano, se pur importante, per parlare di destagionalizzazione. Serve un progetto strategico comprensoriale (non ci stancheremo mai di dirlo!) che coinvolga le categorie, che hanno idee e chiedono da tempo di essere ascoltate e coinvolte e che rappresentano il mondo dell’impresa, i sindacati, e che abbia la regia forte della parte pubblica. Che si faccia interprete delle necessità e delle aspirazioni dei cittadini che poi saranno chiamati a dare vita a quel progetto". 

"Dove sono i Sindaci? - prosegue De Rosas - Dov’è la gestione associata del turismo in questo passaggio importante? È indispensabile parlare di questo perché per allungare la stagione (e di conseguenza il lavoro) servono investimenti ingenti, pubblici e privati, serve progettare un’alternativa sostenibile nel tempo al binomio mare/sole, tutto questo organizzato e scadenzato in un disegno ambizioso di sviluppo complessivo della nostra isola. Senza questo, sarà solo un positivo accordo commerciale e nulla di più".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Elezioni