Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità lunedì 04 aprile 2016 ore 19:46

Sono i portoferraiesi i più ricchi

Secondo la classifica dei Comuni elaborata sui dati del Dipartimento delle Finanze sono i cittadini della città medicea i più ricchi, chiude Marciana



PORTOFERRAIO — Un portoferraiese guadagna in media 3.500 euro l'anno più di un abitante di Marciana. E' questa la foto del benessere economico negli otto comuni elbani (estrapolati dai 279 comuni della Toscana), secondo la classifica dei redditi elaborata dalla start up di studi economici Twig, sulla base dei dati sugli imponibili fiscali pubblicati la settimana scorsa dal Dipartimento delle Finanze.

Stando al reddito imponibile procapite denunciato infatti il portoferraiese medio guadagna 18.619 euro l'anno. Per fare un confronto assoluto il primo comune in classifica è Lajatico, in provincia di Pisa, con 29.739 euro di reddito pro capite, mentre Roccalbegna (Grosseto) è il più povero con 12.936 euro.

Il podio dei comuni isolani più ricchi è completato da Capoliveri (17.695) e Rio Marina (16.868). Due porti nei primi tre posti sono un segnale abbastanza chiaro.

A seguire abbiamo Rio nell'Elba che piazza 16.699 euro di reddito procapite, seguito da Porto Azzurro con 16.577 mentre Marciana Marina tiene il passo son 16.561. Poco distanziato Campo nell'Elba: i campesi dichiarano un reddito medio di 16.464 mentre chiude la classifica Marciana con 16.082.

Se allarghiamo lo sguardo nell'arcipelago tuttavia vediamo come Capraia Isola piazza un 20.936, poco distante dal capoluogo provinciale Livorno che chiude con un tondo 21.100 euro, ben lontano dal primo comune elbano. Fra le isole ci supera anche il Giglio: i gigliesi, nonostante la Concordia che ne ha segnato profondamente l'economia negli ultimi anni, registrano un reddito di 19.987 mentre la sola Piombino, area di crisi industriale profonda, tra le città vicine è sotto Portoferraio con 18.518 euro. 

"Il complesso dei Comuni toscani - commenta il presidente di Anci Toscana e sindaco di Prato Matteo Biffoni - si pone all'ottavo posto in Italia, primo tra quelli del centro-sud. E' un buon risultato. Dobbiamo comunque lavorare tutti insieme per migliorare la situazione laddove ce ne è bisogno, soprattutto nei piccoli comuni della montagna e in quelli più lontani dai centri maggiori, per aumentare il tenore e la qualità della vita dei nostri concittadini e l'efficienza a delle nostre amministrazioni. Al contempo è fondamentale anche far emergere il sommerso e combattere in tutte le forme l'evasione fiscale, vera piaga della nostra economia, che rappresenta un danno costante per la comunità e per i servizi pubblici".

La classifica completa dei comuni toscani è scaricabile qui; quella delle regioni italiane è scaricabile qui (elaborazione dati Anci Toscana).

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità